ED IL PATRON DEL LIVORNO ALDO SPINELLI PROMETTE DI RINFORZARE LA SQUADRA

Ed interpellato dal quotidiano Il Telegrafo, il patron del Livorno spezza tutti i dubbi sull' allenatore, confermando mister Sottil in panchina anche se resta da vedere quale sara' l' atteggiamento del vicepresidente Romano, che non fa mistero di voler un tecnico piu' esperto per la serie B. Il patron amaranto ha promesso due rinforzi d' esperienza per ruolo che sappiano affiancare i giocatori della rosa attuale del Livorno. Servono 5 o 6 giocatori per il presidente Spinelli che ha inoltre dichiarato di valorizzare i giovani del Livorno come Gonnelli, Gasbarro, Murilo ( su quest' ultimo le sirene di molte societa' di serie B e state pur sicuri che sara' ceduto...) . Difficile inoltre la conferma di Vantaggiato, Franco e Doumbia quest' ultimo in prestito dal Lecce. Il patron Spinelli ha inoltre delineato l' organigramma societario : Marco Arturo Romano sara' il vicepresidente, Mirko Peiani il direttore generale e Mauro Facci direttore sporti…

AI BAGNI LIDO LA KERMESSE DEI TIFOSI FILOGIALLONI

Abbiamo assistito ieri pomeriggio ai bagni Lido, alla kermesse dei tifosi filogialloni, i fedelissimi sostenitore del presidente Aldo Spinelli, che nonostante gli ultimi tre anni di gestioni fallimentari, riescono ancora a dare credito ad una dirigenza così screditata ed ormai interessata a dismettere il Livorno, utilizzando la societa' come parco giocatori per lucrosi affari di compravendita, vedasi le illuminanti ultime brutte vicende relative al caso Favilli.....Ultimi tre anni di gestione Spinelli come detto fallimentari totalmente perche' non c' e' stato un serio progetto, un serio investimento, con il calciomercato imbottito di prestiti e sedicenti promesse provenienti dalla Viola e dal Palermo.  Livorno che rischia di essere preso a pallonate da squadre come l' Erminio Giana, il Racing Roma, Livorno che manca di almeno 5 o 6 giocatori veramente top player della categoria. Le ultime notizie danno per quasi fatto l' arrivo di Giandonato e dell' ex Bergvold ( 32 anni belin....) ma non sono questi gli acquisti che fanno entusiasmare i veri tifosi amaranto. E tornando alla kermesse filogiallona di ieri pomeriggio ai bagni Lido, possiamo dire che quei filogialloni, osannanti giocatori , presidente , il tutto farcito dal solito stantio vernacolo di 60 anni fa, non sono i veri tifosi amaranto, che si sono ben guardati di partecipare a questi inverecondi spettacoli ed ormai boicottano questa dirigenza, non spendendo nemmeno un centesimo di euro per un biglietto, soldi sprecati per una dirigenza ormai screditata e senza ambizioni, che usa il Livorno solo per i suoi interessi logistici portuali. Veri tifosi amaranto che al contrario oltre al boicottaggio di questa dirigenza, devono anche far pressioni sul sindaco perche' metta alle strette il presidente Spinelli : o investe nel Livorno con munifiche campagne acquisti o nessuna collaborazione da parte dell' amministrazione comunale di Livorno.
DANILO NESTI

Commenti