SI RIAPRE CLAMOROSAMENTE IL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE E : IMPRESA DELLA MASSESE A SAN REMO , IL PONZACCO LESTO LESTO NE APPROFITTA

E clamorosi risultati nell' odierno turno del campionato di serie D girone E, con la capolista Sanremese sconfitta in casa da una rediviva Massese di mister Magrini, che oltre a fare del bene alla propria classifica, vedasi lotta playoff, fa un grosso favore al Ponzacco vittorioso in trasferta nel derbt contro il Seravezza. Mobilieri che con questo blitz esterno ora sono ad un solo  punto di distacco dalla corazzata ligure. Il derby tanto annunciato  della giornata, Viareggio - RFQ si e' invece risolto con il classico punteggio di 0 a 0 , un pareggio che non serve a nessuna delle due squadre che hanno perso un' importante occasione per rilanciarsi in classifica. Pareggia il Ghivizzano con il Savona e non fa certo grandi passi avanti in chiave salvezza, mentre la partita San Donato - Rignanese, il derby del Chianti non si e' disputata per maltempo. Lo Scandicci vince il pesantissimo spareggio salvezza contro il Montecatini e continua a sperare nella salvezza.

NENO FRAN…

CEDUTO ANCHE MOSCATI, ED A QUESTO PUNTO LE VOCI DI PASSAGGIO DI MANO DELLA SOCIETA' SI FANNO SEMPRE PIU' FORTI...

Ceduto anche Marco Moscati, stracontestato a Livorno certo, per le sue non brillanti prestazioni lo scorso disastroso campionato, ma che rimane un centrocampista che in lega pro puo' fare la differenza. Ed invece la societa' lo ha ceduto all' Entella Chiavari in serie B. Ora se a al Livorno mancavano tre giocatori, uno per reparto, con la cessione di Moscati ne mancano almeno cinque o sei, perche' questa squadra qui, rischia di retrocedere anche nel campionato di lega pro. A meno che questo palese disimpegno del patron Aldo Spinelli non preannunci la tanto auspicata cessione societaria del Livorno a nuovi ambiziosi presidenti, ed uno potrebbe essere quel noto petroliere milanese che trascorre sempre la vacanze a Forte dei Marmi.. Comunque il 18 Agosto alla presentazione del Livorno ai Bagni Lido, si preannuncia una grande constestazione contro il presidente Aldo Spinelli che se non vuole piu' investire un centesimo di euro, per il Livorno e' invitato caldamente dal popolo amaranto a cedere la societa' prima possibile.
GIANNI MASSONIGUS

Commenti