ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

ED UN LIVORNO VERGOGNOSO ED INESISTENTE PRESO A PALLONATE ANCHE DAL GAVORRANO

E questo Livorno si conferma per quello che e' : una squadra senza capo ne zucca, senza capo ne coda, e soprattutto privo di almeno 5 o 6 giocatori di qualita' che possano far sperare di ambire al ritorno in serie B o almeno di provare a lottarci. Contro il Gavorrano , squadra ambiziosa che punta al ritorno in lega pro, allenata dall' ex bomber Viareggino Vitaliano Bonuccelli, e con l' x Remedi, il Livorno ha dato purtroppo prova della sua estrema pochezza fisico atletica e di gioco. Goal al 67° di Brega lasciato solo da una difesa amaranto che definire da torta ( siciliana..) e' nulla. Siamo sicuri che stante l' assoluto immobilismo della societa' e soprattutto del presidente, sicuramente mister Foscarini avra' qualcosa da dire o da fare, per esempio sbattere la porta ed andarsene, perche' non si puo' prendere in giro i tifosi. Ed alla presentazione del 21 Agosto ai bagni Lido, massimo boicotaggio ed esporre tantissimi striscioni in citta' , sul tipo. " CEDERE LA SOCIETA' ", perche' i tifosi amaranto sono veramente stufi di prendere pallonate in campacci come quello di Gavorrano, sconfitte che infangano la gloriosa bandiera amaranto. Ora e sempre piu' CONTESTAZIONE CONTESTAZIONE CONTESTAZIONE E CONTESTAZIONE!!!!
NELLO BALISTRACCI

Commenti