SI RIAPRE CLAMOROSAMENTE IL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE E : IMPRESA DELLA MASSESE A SAN REMO , IL PONZACCO LESTO LESTO NE APPROFITTA

E clamorosi risultati nell' odierno turno del campionato di serie D girone E, con la capolista Sanremese sconfitta in casa da una rediviva Massese di mister Magrini, che oltre a fare del bene alla propria classifica, vedasi lotta playoff, fa un grosso favore al Ponzacco vittorioso in trasferta nel derbt contro il Seravezza. Mobilieri che con questo blitz esterno ora sono ad un solo  punto di distacco dalla corazzata ligure. Il derby tanto annunciato  della giornata, Viareggio - RFQ si e' invece risolto con il classico punteggio di 0 a 0 , un pareggio che non serve a nessuna delle due squadre che hanno perso un' importante occasione per rilanciarsi in classifica. Pareggia il Ghivizzano con il Savona e non fa certo grandi passi avanti in chiave salvezza, mentre la partita San Donato - Rignanese, il derby del Chianti non si e' disputata per maltempo. Lo Scandicci vince il pesantissimo spareggio salvezza contro il Montecatini e continua a sperare nella salvezza.

NENO FRAN…

GIGANTESCA ASTA AL MIGLIORE OFFERENTE SU FAVILLI

E si e' praticamente scatenata un' asta al migliore offerente sul promettente bomber amaranto Andrea Favilli, 20 reti lo scorso anno con la Juve primavera.... La stessa Juve segue sempre il calciatore e ci sono prestigiosi club italiani e stranieri come Inter, Milan, Chelsea , Manchester United ed ultimo il Real Madrid interessante al promettente bomber. L' intenzione di queste societa' blasonate e' rilevare il calciatore per poi farlo maturare in serie B. E se venisse ceduto Favilli ovviamente di fronte ad un' offerta importante, la societa' amaranto dovrebbe allora ricercare nuovamente un' altro attaccante di valore, perche' c' e' una lega pro che aspetta, ed i discorsi e le promesse dei dirigenti amaranto " occorre riconquistare i tifosi " li porta via il vento.... A Livorno i tifosi si conquistano e si fanno ritornare allo stadio aprendo il portafoglio e comprando come minimo tre grossi giocatori, di categoria, uno per ogni reparto , perche' la lega pro, non aspetta e squadre come l' Alessandria, la Cremonese, il Como, il Piacenza si presentano ai nastri di partenza con gli organici gia' al completo ed agguerriti, perche' hanno presidenti ambiziosi , volitivi, munifici che non lasciano nulla d ' intentato pur di raggiungere quei famosi palcossenizi importanti. Presidenti che non si lamentano mai e che aprono spesso i loro capienti e generosi portafogli...
GIANNI MASSONIGUS

Commenti