ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

IL FORTE CENTROCAMPISTA GIANDONATO COME ANTICIPATO VERSO SIENA, MENTRE IL LIVORNO CERCA IL SOLITO SVINCOLATO...

E come abbiamo anticipato , il valente centrocampista Giandonato sempre piu' vicino al Siena dell' ambiziosa e munifica presidentessa genovese Durio, che sta allestendo una compagine d' alto bordo per riportare i tifosi palioti in quei famosi palcossenizi importanti. E giocoforza il Livorno deve ancora cercare il benedetto regista centrale che serve assolutamente per un centrocampo senza capo ne zucca. E chi volete che sia il giocatore a cui si sta rivolgendo il Livorno? Ma naturalmente uno svincolato, Giampiero Pinzi, ex Udinese e Chievo, classe 81.... Insomma prestiti e svincolati, oltre a giocatori con grossi problemi fisici, queste sono le campagne acquisti spinelliane in salsa genovese. Cari amici sportivi amaranto, dignita' vorrebbe che fosse organizzata una bella contestazione in concomitanza della presentazione del Livorno il prossimo 18 Agosto ai bagni Lido, perche' il popolo amaranto e' stufo di essere preso in giro, il popolo amaranto vuole invece l' allestimento di una compagine d' alto bordo, che punti dritto al ritorno in serie B, e se non si ha voglia d' investire capitali importanti senza nemmeno avere progetti ambiziosi, si ceda subito la societa'!
GIANNI MASSONIGUS

Commenti