ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

PER IL LIVORNO PROBABILE INSERIMENTO NEL GIRONE OCCIDENTALE DELLA LEGA PRO

E mentre si avvicina la data del 4 Agosto quando si conosceranno i gironi della lega pro, sembra che il Livorno , secondo le solite indiscrezioni giornalistiche , venga inserito nel girone occidentale della lega pro, con Piemonte, Lombardia Ligura e Sardegna. Un girone che sarebbe di sicuro gradimento per il presidente del Livorno Aldo Spinelli, in quanto Venezia , Parma Modena, sarebbero nel girone composto da Veneto, Emilia Romagna e Marche.  Ma attenzione nel girone occidentale ci sono squadre temibilissime ed ambiziose come l' Alessandria di mister Braglia, la Cremonese, oltre alla matricola Viterbese del vulcanico patron Piero Camilli e la sicura ripescata l' Olbia.  Resta da vedere se queste indiscrezioni giornalistiche saranno confermate, ma il Livorno piu' che ai gironi della lega pro, deve pensare a rinforzarsi, servono almeno sei giocatori esperti, due per reparto se si vuole vincere il campionato e tornare subito in serie B.
NELLO BALISTRACCI

Commenti