ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

VARATI I GIRONI DELLA LEGA PRO : IL LIVORNO NEL GIRONE A CON ALESSANDRIA , CREMONESE , COMO E PIACENZA....

GIRONE A
Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Cremonese, Giana E., Livorno, Lucchese, Lupa Roma, Olbia, Piacenza, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Racing Roma, Renate, Robur Siena, Tuttocuoio, Viterbese

Varati i gironi della lega pro per la stagione calcistica 2016-2017. Il Livorno e' stato inserito nel girone A quello settentrionale dell' Italia del Nord Ovest con squadre lombarde  e piemontesi, oltre che alle toscane ed alla nutrita pattuglia delle squadre laziali. Non c' e' il favoritissimo Parma inserito nel girone B, ma squadre come l' Alessandria di mister Braglia, la Cremonese , il Piacenza , il Como , sono ambiziose e puntano diritte al ritorno immediato in quei famosi palcossenizi importanti. E non parliamo delle toscane, con l' Arezzo su tutte, poi una baldanzosa Pistoiese, ed il Siena della neopresidentessa genovese Durio che non stara' con le mani in mano come invece accade a Livorno..... Da temere anche la Lucchese e delle squadre laziali, la Viterbese del vulcanico patron Piero Camilli che sicuramente vorra' emulare Frosinone  e Latina approdate nei palcossenizi importanti. Per quanto riguarda il calcio mercato del Livorno, tutto fermo, mentre la contestazione a seguito delle ultime vergognose prestazioni della squadra amaranto ovviamente sale.
GIANNI MASSONIGUS

Commenti