ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

ED " IL FOSCA " FA GLI SCONGIURI

E mister Foscarini in vista del temibile scontro diretto contro l' Alessandria fa gli scongiuri perche' prevede sicuramente pericolo forti rovesci , ovviamente di pallonate sul Livorno. Livorno che si trovera' di fronte una autentica corazzata del torneo, perche' la munifica dirigenza piemontese ha messo a disposizione del tecnico maremmano Piero Braglia giocatori come Gonzales e Sestu, che in lega pro sono un lusso. Nel Livorno dovrebbe debuttare in porta Mazzoni ed a centrocampo Bergvold ma bisognera' verificare le sue condizioni fisiche. Luci squalificato e si attende l' esito del ricorso presentato dal Livorno. Veri tifosi amaranto indignati pero' con tutto quello che e' successo a Pisa, dove si e' consentito di tutto ad una societa' palesemente inadempiente ed anche il recente cambio societario, e' tutto da verificare , specie sull' affidabilita' e trasparenze di questo misterioso fondo di Dubai. Ma ormai il calcio italiano e' diventato il mercato del bestiame di Cecina , per chi se lo ricorda, un calcio da " sensali e piazzisti ".
NELLO BALISTRACCI

Commenti