ED IL PATRON DEL LIVORNO ALDO SPINELLI PROMETTE DI RINFORZARE LA SQUADRA

Ed interpellato dal quotidiano Il Telegrafo, il patron del Livorno spezza tutti i dubbi sull' allenatore, confermando mister Sottil in panchina anche se resta da vedere quale sara' l' atteggiamento del vicepresidente Romano, che non fa mistero di voler un tecnico piu' esperto per la serie B. Il patron amaranto ha promesso due rinforzi d' esperienza per ruolo che sappiano affiancare i giocatori della rosa attuale del Livorno. Servono 5 o 6 giocatori per il presidente Spinelli che ha inoltre dichiarato di valorizzare i giovani del Livorno come Gonnelli, Gasbarro, Murilo ( su quest' ultimo le sirene di molte societa' di serie B e state pur sicuri che sara' ceduto...) . Difficile inoltre la conferma di Vantaggiato, Franco e Doumbia quest' ultimo in prestito dal Lecce. Il patron Spinelli ha inoltre delineato l' organigramma societario : Marco Arturo Romano sara' il vicepresidente, Mirko Peiani il direttore generale e Mauro Facci direttore sporti…

L' APPELLO DI DANILO NESTI AI " VERI TIFOSI AMARANTO : DOMENICA DISERTATE IN MASSA IL DERBY CON LA CARRARESE ED INIZIO DI UNA CONTESTAZIONE IMPLACABILE CONTRO QUESTO PRESIDENTE E QUESTA DIRIGENZA!

E cari amici sportivi amaranto, di fronte al solito calcio mercato spinelliano in versione " cucina povera genovese ", con la squadra composta dai soliti giocatori in prestito demotivati e bolliti, tra cui molti di loro con gravi infortuni, il tutto condito da sedicenti giovani promesse, dobbiamo reagire, protestare , far capire a questo presidente FORESTIERO che e' venuto il momento di salpare le ancore e tornarnese speditamente a Genova, con la cessione quanto mai provvida ed immediata del Livorno calcio, a gruppi imprenditoriali solidi, ambiziosi , munifici che abbiano un reale ed ambizioso progetto calcistico per il Livorno e per Livorno a partire dalla realizzazione del nuovo stadio. Contestazione che deve essere imponente, ma civile nei modi e nelle forme, non sconfinando in vergognosi atti di violenza come accaduto a Piza, ma una contestazione generale contro il presidente e contro questa societa' colpevoli di non investire piu' un euro per il Livorno da oltre tre anni. E non ne possiamo veramente piu' di prestazioni della squadra come quella di Alessandria, con il Livorno surclassato dai grigi piemontesi che certo non sono poi il Real Madrid. Ma la cosa che in queste ore sta facendo veramente scoppiare la rabbia dei veri tifosi amaranto sono le condizioni fisiche di Daniele Vantaggiato, la cui pubalgia era nota da tempo. Ma c' e' da chiedersi, con tutto lo staff dirigenziale pletorico , non ci si e' accorti delle condizioni fisiche precarie del calciatore ? Ma allora a cosa serve aver chiamato i famosi " uomini immagine " con funzioni di raccordo tra squadra e societa'? Via via, basta Spinelli, vogliamo un nuovo presidente, vogliamo una nuova societa', e soprattutto RIVOGLIAMO LA NOSTRA GLORIOSA UNIONE SPORTIVA LIVORNO!!!!
UN APPELLO ACCORATO DI
DANILO NESTI

Commenti