ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

CARI SPORTIVI AMARANTO, MA DOVE E' FINITO " IL TELEGIORNALISMO D' ASSALTO ? "

E gari amici sportivi labronici, in questi giorni il mondo telegiornalistico labronico ci propina continuamente i soliti articoli natalizi sul Livorno calcio, con tanto di giocatori fotografati da Babbo Natale, insomma articoli melensi, mielosi di cui si potrebbe fare a meno, perche' gli sportivi amaranto vorrebbero leggere ben altri articoli del tipo, una cordata lombarda, saudita, insomma una cordata di danarosi e facoltosi imprenditori compra il Livorno e lo rilancia in grande stile compresa la costruzione dello stadio nuovo al posto del rudere dell' Ardenza... E soprattutto gari telegiornalisti labronici, gli sportivi amaranto vorrebbero leggere articoli d' inchiesta, tipici del giornalismo d' assalto di una volta, sulle losche vicende che accadono nella vicina Piza, dove una societa' di calcio palesemente inadempiente da oltre sei mesi e' stata di fatto sostenuta dai vertici del calcio di serie B, insomma dal " Palazzo Romano ". Ed allora cari telegiornalisti labronici, perche' non accontentate la voglia di verita' e soprattutto di denuncia del popolo amaranto, disgustato, nauseato, schifato da questo calcio lotroso, melmoso, pastoso, da questo calcio abodoso e zazzeroso...., eh? Non dite nulla , state tutti zitti ?
NELLO BALISTRACCI

Commenti