SI RIAPRE CLAMOROSAMENTE IL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE E : IMPRESA DELLA MASSESE A SAN REMO , IL PONZACCO LESTO LESTO NE APPROFITTA

E clamorosi risultati nell' odierno turno del campionato di serie D girone E, con la capolista Sanremese sconfitta in casa da una rediviva Massese di mister Magrini, che oltre a fare del bene alla propria classifica, vedasi lotta playoff, fa un grosso favore al Ponzacco vittorioso in trasferta nel derbt contro il Seravezza. Mobilieri che con questo blitz esterno ora sono ad un solo  punto di distacco dalla corazzata ligure. Il derby tanto annunciato  della giornata, Viareggio - RFQ si e' invece risolto con il classico punteggio di 0 a 0 , un pareggio che non serve a nessuna delle due squadre che hanno perso un' importante occasione per rilanciarsi in classifica. Pareggia il Ghivizzano con il Savona e non fa certo grandi passi avanti in chiave salvezza, mentre la partita San Donato - Rignanese, il derby del Chianti non si e' disputata per maltempo. Lo Scandicci vince il pesantissimo spareggio salvezza contro il Montecatini e continua a sperare nella salvezza.

NENO FRAN…

E PIERGIUSEPPE MARITATO IL MATCH WINNER DI TUTTOCUOIO - LIVORNO

E grazie alla rete siglata dal bomber amaranto Maritato , autore finore di quattro realizzazioni decisamente fondamentali per il Livorno, la squadra amaranto fa suo questa partita molto temuta alla vigilia, perche' i conciari di mister Fiasconi rappresentano un complesso molto arcigno ed ostico tra le mura amiche. Ed infatti la partita e' stata sofferta specie nel secondo tempo con il Livorno teso piu' che altro a difendere il vantaggio siglato da Piergiuseppe Maritato al 38° del primo tempo imbeccato da un sapiente cross di Toninelli. Nella ripresa addirittura al 53° e' lo stesso Maritato che sulla linea respinge un goal gia' fatto dei conciari confermandosi a pieno titoli l' eroe della serata. Poi occasioni per il Livorno e per i conciari ma alla fine sono arrivati questi tre punti fondamentali che permettono agli amaranto di piazzarsi da soli momentaneamente al terzo posto con 29 punti dietro Cremonese ed ovviamente la capolista Alessandria. Inutile aggiungere che se il presidente si frugasse , prendendo almeno un centrocampista di caratura ed un bomber per sostituire Vantaggiato infortunato, allora il campionato del Livorno potrebbe prendere un' altra piega ed un rientro clamoroso in zona promozione non sarebbe ipotesi campata in aria. Ma purtroppo a Livorno siamo da tempo abituati a convivere con la cucina povera genovese...
NELLO BALISTRACCI

Commenti