ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

L' INVITO DI DANILO NESTI AGLI SPORTIVI AMARANTO....

E gari amici sportivi amaranto, domenica ci sara' l' importante derby con gli Orange di Pistoia allenati dall' ottimo mister Gian Marco Remondina con le sue squadre sempre manovriere e  pericolose, come lo scorso anno la Carrarese che tra mille difficolta' societarie disputo' un signor campionato. Ora questa Pistoiese pur essendo meno brillante della Carrarese dello scorso anno e' sempre formazione capace di creare problemi alle squadre che incontra , con i suoi contropiedi veloci e ficcanti ed il gioco manovriero e rapido come nei dettami del valente tecnico Remondina. Occorrera' il Livorno di Cremona se si vuole battere gli Orange perche' in caso di sottovalutazione di questa Pistoiese potrebbero esserci dolori seri. Ed un invito agli sportivi amaranto a pensare meno alle vicende farsesche del Piza calcio , della famiglia Petroni, di quel gran tifoso viola di Corrado.... perche' prima di tutto bisogna pensare al nostro Livorno ed al suo campionato magari sperando che all' ultimo tuffo nei playoff salga sul treno chiamato serie B.... E speranza per l' anno nuovo e' l' arrivo di un bel pacco dono, con dentro un bel presidente tutto nuovo, danaroso munifico ed ambizioso che sappia riportare la vecchia Unione Sportiva Livorno in quei famosi palcossenizi importanti.
DANILO NESTI

Commenti