PERPLESSITA' DALLE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE ALDO SPINELLI

E nel corso di un ' intervista a Telecentro, il patron del Livorno Aldo Spinelli ha ribadito di voler mantenere come tecnico Andrea Sottil e che i contrasti relativi al suo contratto si risolveranno nel prossimo summit a Genova. Poi promesse sull' arrivo di alcuni giovani giocatori dalla Samp da inserire insieme ai veterani del Livorno ed infine le solite promesse sul ritorno di Paoligno e Diamanti che scusateci sono a questo punto altro che ministre riscaldate, ma vere zuppe di farro. Insomma siamo al caos societario, da una parte Spinelli con i soliti proclami, praticamente un disco rotto e dall' altra parte un vicepresidente Marco Arturo Romano dal piglio deciso, tipicamente romanesco con idee chiare , le idee di un calcio moderno, manageriale, che bada al fatturato e non alle vecchie glorie, agli uomini immagine e soprattutto programma il consolidamento della societa' con la realizzazione di moderni impianti sportivi. Cari ballisti i veri tifosi amaranto stanno co…

16° TURNO DI ECCILLENZA TOSCANA GIRONE A : ATLETICO PIOMBINO " DERUBATO " A SERAVEZZA , CENAIA INGUAIA IL CECINA


E dopo la sosta , riecco il campionato di Eccillenza Toscana Girone A, il campionato notoriamente conosciuto come quello del vero " Entusiasmo ". Era atteso il Piombino impegnato in trasferta al campo " Buon Riposo " di Seravezza e purtroppo il risultato per i neroazzurri e' stato negativo. Tutto questo a causa di un goal siglato dai padroni di casa sul finale di partita, goal palesemente viziato da un fuorigioco grosso come una casa. Ed in precedenza i piombinesi avevano reclamato per un rigore non concesso dall' arbitro. Chi scrive aveva messo in guardia proprio dall' arbitraggio, cosa che si e' puntualmente verificata perche' il Seravezza di " aiutini " ne ha fin troppi, insomma il classico peso politico.....Nell' altro derby tanto atteso. il Cenaia fa il corsaro al Rossetti di Cecina ed inguaia la squadra di mister Polzella che comunque ha tutto il tempo per riprendersi e risalire in classifica. Grandi vittorie per il Gambassi  e per il San Marco Avenza che batte proprio la capolista Roselle.
Ed ora la classifica vede i maremmani del Roselle a 33 punti inseguiti dal Seravezza a 31, segue il Cenaia a 28, Atletico Piombino a 27, San Marco Avenza e Gambassi 26. In coda il Cecina rimane in zona playout a 19 punti, poi la Larcianese a 18, Camaiore 15 Ponte Buggianese 14 ed ultimo il Pietrasanta a 9 ed a proposito che impressione vedere una delle ex corazzate versiliesi ridotta in queste condizioni di classifica prossima ormai alla retrocessione .
NELLO BALISTRACCI




Commenti