PERPLESSITA' DALLE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE ALDO SPINELLI

E nel corso di un ' intervista a Telecentro, il patron del Livorno Aldo Spinelli ha ribadito di voler mantenere come tecnico Andrea Sottil e che i contrasti relativi al suo contratto si risolveranno nel prossimo summit a Genova. Poi promesse sull' arrivo di alcuni giovani giocatori dalla Samp da inserire insieme ai veterani del Livorno ed infine le solite promesse sul ritorno di Paoligno e Diamanti che scusateci sono a questo punto altro che ministre riscaldate, ma vere zuppe di farro. Insomma siamo al caos societario, da una parte Spinelli con i soliti proclami, praticamente un disco rotto e dall' altra parte un vicepresidente Marco Arturo Romano dal piglio deciso, tipicamente romanesco con idee chiare , le idee di un calcio moderno, manageriale, che bada al fatturato e non alle vecchie glorie, agli uomini immagine e soprattutto programma il consolidamento della societa' con la realizzazione di moderni impianti sportivi. Cari ballisti i veri tifosi amaranto stanno co…

A PIZA IL SINDACO INTERVIENE IN DIFESA DEI TIFOSI CHE SI SONO PRESI I DASPO, A LIVORNO IL NOSTRO NOGARINNE FA SOLO LO " SPARAMURTE !!! "

A Piza il sindaco Marco Filippeschi interviene con un comunicato ufficiale in difesa dei tifosi pisani che si sono beccati i Daspo in relazione agli scontri che erano avvenuti durante la partita Pisa Brescia che era stata giocata in campo neutro al Castellani di Empoli. Sindaco di Piza che non manca mai di esternare il suo appoggio alla tifoseria neroazzurra considerata uno dei suoi piu' cari " orticelli elettorali " , vedasi anche l' impegno in prima  persona del primo cittadino pisano per risolvere la grave crisi societaria che rischiava di portare il Piza al fallimento. A Livorno invece il nostro Nogarinne non parla piu' del progetto Cittadella dello Sport, non parla piu' di stadio nuovo, d' imprenditori lombardi disposti a rilevare il Livorno calcio, tutto occupato a fare cassa, con una situazione finanziaria del comune di Livorno a dir poco drammatica con Aamps e Spil in regime di preventivo concordato, un fallimento pilotato. E con questi chiari di luna, l' unica cosa che riescono a fare questi grilloni e' quella di fare i semafori " spara murte ", piu' pagamento per i residenti della Ztl e vigili fissi sulla variante con l' autovelosse.... Ma allora non sara' bene incominciare questa grande contestazione cari tifosi amaranto, contro presidente, sindaco e mondo giornalistico labronico , perche' non ne possiamo davvero piu'.
RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA GLORIOSA UNIONE SPORTIVA LIVORNO !!!
BASTA PAROLAI IMPROVVISI E MESTIERANTI!!!
DANILO NESTI

Commenti