Faccia a faccia dei tifosi con Moriconi e Lucchesi ( si mettono molto male le cose per la Pantera Rossonera...)

Faccia a faccia dei tifosi con Moriconi e Lucchesi: Quest'oggi una settantina di supporter rossoneri si sono presentati al Porta Elisa dove era in corso l'ennesimo confronto tra Arnaldo Moriconi e Fabrizio Lucchesi: oltre un'ora di colloquio serrato, con la volontà ferrea di capire qualcosa e soprattutto di avere assicurazioni sul destino della Lucchese



ps : e qui siamo ai bonifici promessi e non arrivati, insomma il passaggio di proprieta' della Lucchese e' quanto mai problematico , perche' spuntano debiti da tutte le parti mentre le scadenze finanziarie si avvicinano. Insomma la Pantera Rossonera rischia grosso e la tifoseria e' letteralmente inferocita con l' attuale patron Moriconi ed il dg Lucchesi, che ricordiamo ha vissuto situazioni simili a Piza..

G.M




riuscira' questa feroce Pantera ad afferrare e mordere questo fantomatico bonifico da cui dipendono le sorti del glorioso sodalizio calcistico rossonero?



CONCRETE SPERANZE PER UN GRADITO RITORNO DI ANIELLO CUTOLO AL LIVORNO

E le ultime dichiarazioni del procuratore del calciatore , Palermo, sono esplicite : Aniello Cutolo vuole andare via da Chiavari e trovare una squadra dove possa giocare come titolare e guarda caso il Livorno sarebbe la sua opzione preferita. Aniello Cutolo , giocatore valente, combattivo e soprattutto integro fisicamente farebbe proprio a caso per il Livorno, perche' siamo sicuri che Vantaggiato sia guarito dalla sua fastidiosa pubalgia? Perche' per risalire ed effettuare gironi di ritorno al fulmicotone, ci vogliono giocatori, integri fisicamente, e soprattutto con tanta bava alla bocca come Aniello Cutolo che tanta simpatia e sostegno ha ricevuto dai tifosi amaranto per il suo inequivocabile attaccamento alla maglia . Resta da sperare nel ds Ceravolo , che riesca a vendere giocatori che non servono al Livorno e prendere Aniello Cutolo, uno di quei giocatori che fa accorrere festanti i tifosi alle recinzioni dello stadio, pieni d' entusiasmo..
GIANNI MASSONIGUS

Commenti