IL BOLOGNA ESONERA MISTER DONADONI : " RICONOSCENZA DOVE SEI ? "

Ed il presidente del Bologna l' italo canadese Joe Saputo, nonostante in buon campionato del Bologna che a fronte scarsi investimenti e squadra sicuramente mediocre ha ottenuto una tranquilla salvezza grazie a mister Roberto Donadoni indimenticato tecnico del Livorno calcio in serie A. La societa' felsinea ha infatto esonerato il valente tecnico lombardo con i soliti ringraziamenti di rito, per la serie " Riconoscenza dove sei ? ".  I veri tifosi amaranto pagherebbero chissa' quanto per rivedere Donadoni sulla panchina amaranto, ma questo desiderio e' destinato a rimanere un sogno, perche' se il Livorno non si organizza seriamente a livello societario, gli obiettivi ambiziosi, i palcoscenici importanti saranno destinati a rimanere delle chimere. Eppure il Livorno se riuscisse ad organizzare al meglio la societa', con stadio nuovo impianti sportivi, importanti sponsorizzazioni potrebbe diventare davvero la seconda squadra della Toscana, meglio dell…

IL CAPPUCCETTO DEL LUNEDI'

Ed eccoci qua con l' ennesima roboante puntata della popolare rubrica il Cappuccetto del Lunedì, un' analisi dei risultati dell' odierna domenica calcistica. E veniamo subito alla serie A con la Viola che conferma il suo magico periodo di forma, andando a prendere a pallonate lo spento Chievo al suo domicilio... Ora per i tifosi gigliati, il tecnico Sousa e' tornato un fenomeno, mentre pochi giorni fa era da esonero, soprattutto prima del trionfo contro la Juve, per la serie signori un po' di equilibrio non fa male  a nessuno.... E Kalincic sicuramente non sara' un mercenario, ma la sua decisione di rimanere a Firenze e' dovuta al suo bisogno di non sparire dal calcio che conta, altro che sentimentalismi ed attaccamento alla maglia... Mister Allegri si gode il suo primato alla faccia di tutto e tutti e soprattutto dei giornalisti prevenuti torinesi a partire da quelli di Tuttosport... E veniamo alla serie B. Verona e Frosinone affondano in testa mentre la Spal e' arrembante. Decisiva vittoria del Piza contro le Fere ternane e classifica nettamente migliorata. E la paventata penalizzazione non ci sara' perche' se per salvare il Piza dal fallimento e' stato fatto " trenta " , si tratta solamente di fare " trentuno ".... ed il potente e munifico patron Corrado ha tanti buoni uffizi con Abodi.... Lega Pro: Alessandria vince pur soffrendo contro una Lucchese in disarmo, mentre la Cremonese compie un passo falso in caso con il Pro Piacenza. Il Livorno espugna Carrara ma deve ringraziare un certo MAZZONIK che nel primo tempo ha parato l' imparabile. Purtroppo come al solito i paventati acquisti da parte della societa' amaranto non verranno effettuati, per la serie il materiale che ha messo a disposizione sciu Aldo e' questo e giocoforza di necessita' bisognera' fare virtu'... Al quarto posto resiste l' Arezzo ieri vittorioso contro i Palioti nel derby ghibellino. In decisa ripresa gli orange di Pistoia, ieri vittoriosi nel derby contro gli odiati cugini di Prato. E veniamo alla serie D girone E. Gavorrano soffre tremendamente contro il Ponzacco e mantiene il primato in classifica con sei punti di distacco, Ma dietro Lavagnese, Savona e la Massese tengono botta e vincono tutte. Pronostico : chi andra' in lega pro lo fara' all' ultima giornata di campionato..... In coda vanno a rotoli nobili decadute come il Grosseto preso a pallonate a Montecatini ed il Viareggio. Che delusione vedere questi prestigiose piazze del calcio toscano ridotte in queste condizioni. Forse sarebbe stato meglio ripartire da zero, dall' entusiasmo se non si era sicuri di allestire compagini d' alto bordo adeguate al blasone della citta', perche' così e' sinceramente un' offesa alle tradizioni sportive delle rispettive citta' e tifoserie... In Eccillenza Toscana Girone A prosegue sicura la marcia del Roselle in testa al campionato, ma non demorde il Seravezza. E non demorde neppure l' ambizioso Cenaia terzo in classifica . Ma l' impresa della giornata la compie l' Atletico Piombino che espugna il campo della Cuoiopelli, storica rivale dei nerozzurri, protagonista qualche anno fa di uno spareggio per la promozione in Eccillenza veramente vergognoso da quanto furono palesi i favoritismi arbitrali...
Ieri i ragazzi di mister Miano si sono presi una bella rinvicita ridicolizzando i conciari dominindoli in tutto e per tutto, per la serie senza la giacchetta nera a favore si fa poca strada nella valle della concia... Male, molto male il Cecina di Mister Polzella, sconfitto in uno scontro spareggio per la salvezza dal Castelfiorentino. Mentre scriviamo queste righe, purtroppo mister Polzella potrebbe essere gia' stato esonerato dai dirigenti della squadra rossoblu, ma questa e' la dura legge del calcio,,,,,
In Promozione Toscana Girone C, il Picchi ritorna alla grande in zona playoff travolgendo a domicilio la Pecciolese. E torna pure alla vittoria la Pro Livorno corsara sul difficile campo di Serrazzano. A rotoli invece il Donoratico a cui non e' servito l' esonero di mister Di Rocca e la seguente chiamata in panchina di Mirko Brilli. Non parliamo del Rosignano completamente alla deriva, che pena questa gloriosa societa', il Rosignano dei sogni degli anni 60......
NELLO BALISTRACCI

Commenti