PERPLESSITA' DALLE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE ALDO SPINELLI

E nel corso di un ' intervista a Telecentro, il patron del Livorno Aldo Spinelli ha ribadito di voler mantenere come tecnico Andrea Sottil e che i contrasti relativi al suo contratto si risolveranno nel prossimo summit a Genova. Poi promesse sull' arrivo di alcuni giovani giocatori dalla Samp da inserire insieme ai veterani del Livorno ed infine le solite promesse sul ritorno di Paoligno e Diamanti che scusateci sono a questo punto altro che ministre riscaldate, ma vere zuppe di farro. Insomma siamo al caos societario, da una parte Spinelli con i soliti proclami, praticamente un disco rotto e dall' altra parte un vicepresidente Marco Arturo Romano dal piglio deciso, tipicamente romanesco con idee chiare , le idee di un calcio moderno, manageriale, che bada al fatturato e non alle vecchie glorie, agli uomini immagine e soprattutto programma il consolidamento della societa' con la realizzazione di moderni impianti sportivi. Cari ballisti i veri tifosi amaranto stanno co…

LE AMARE E TRISTI RIFLESSIONI DI DANILO NESTI

E cari amici sportivi amaranto, ma vi rendete conto a che livelli si e' ridotta la Nostra Gloriosa Unione Sportiva Livorno? Ma vi rendete conto che come titola la stampa labronica, il Livorno si e' ridotto a fare le sportellate con la Sambenedettese, udite udite per accaparrarsi i servigi di un fenomeno calcistico ex Pisa e Grosseto , un certo Obodo..... . Questo purtroppo e' solo l' antipasto di una sessione del calcio mercato di Gennaio che ci consegnera' alla fine, un Livorno praticamente svenduto, a pezzi e privo dei suoi giocatori migliori ovviamente ceduti per realizzare i soliti suggosi affari da parte del presidente. E guardate cosa fa per esempio il Pontedera che ha di nuovo riportato al Mannucci, il forte bomber Grassi, per la serie tutte le squadre toscane di lega pro si rinforzano meno che il Livorno.... Ma cambiamo argomento e commentiamo le ultime voci diffuse per tutto il giorno sui vari social media labronici. Bene corre voce che la cessione della societa' sia cosa fatta ed allora gari telegiornalisti labronici, uscite dal " silenzio stampa " che vi siete imposti o che vi hanno imposto, cosa piu' probabile, e dite a tutti gli sportivi come stanno effettivamente le cose in societa' perche' il popolo amaranto non ne puo' piu' !
DANILO NESTI

Commenti