ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

22° TURNO CAMPIONATO DI ECCILLENZA TOSCANA GIRONE A : UNA PAZZA CORSA TRA ROSELLE , SERAVEZZA ED ATLETICO PIOMBINO ! IL CECINA SPROFONDA...

E questo Atletico Piombino sta mandando letteralmente in delirio i suoi focosi ed appassionati tifosi che in tanti erano saliti al campo " Pennati " di Cenaia per sostenere i loro beniamini impegnati nella corsa per la promozione in serie D. Vittoria di misura, sofferta ma importantissima per 1 a 0 contro il Cenaia che sul suo terreno e' sempre un complesso coriaceo e difficile da affrontare. Piombino che si porta a 43 punti dietro a Seravezza 47 oggi vittorioso contro il Castelfiorentino per 2 a 0 e dietro la capolista Roselle che ha regolato il Cecina per 2 a 0 e si trova capolista con 49 punti. E' quindi lotta a tre per la promozione in serie D con i tifosi piombinesi che stanno vivendo quella che si dice un' autentica favola sportiva, perche' sfidiamo chi alla vigilia del campionato, avrebbe scommesso sul percorso trionfale della squadra allenata dal valente tecnico neroazzurro Miano... Ma grande merito ovviamente di questo campionato esaltante dei neroazzurri va al presidente Spagnesi che con budget limitati insieme al ds Madau ha saputo assemblare un gruppo di giocatori attaccati ai colori piombinesi e con la classica bava alla bocca. Invece per la lotta relativa alla salvezza il Cecina dopo l' esonero drammatico di mister Polzella, non ce l' ha fatto come detto, contro la corazzata Roselle e certamente non era in Maremma che si poteva pensare di trovare qualche punto. Gli errori nel Cecina sono stati fatti molto prima e forse mister Polzella, quando era sicuro che la squadra non lo seguiva piu' doveva essere esonerato prima. Ora la salvezza per l' ambiziosa piazza di Cecina e' compito arduo perche' quartultimi e con 23 punti non si possono fare certo voli pindarici, quello che e' certo e' che se non si torna a vincere al Rossetti la retrocessione in Promozione e' matematica...

PS: ed una parola ancora per i tifosi filogialloni del Livorno ... Ecco quali sono le squadre della provincia di Livorno da seguire e sostenere , l' Atletico Piombino altro che questo Levornicchio che prende pallonate da squadre come l' Erminio Giana e diventa la figuretta dello stivale... !
NELLO BALISTRACCI







Commenti