E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

AL " CITTA' DI MEDA " TRASFERTA PROIBITIVA PER IL LIVORNO

E la partita Renate - Livorno che si giochera' domenica allo stadio " Citta' di Meda " ( grazie per questi campionati presidente Spinelli... ) si annuncia davvero proibitiva per un Livorno che quest' anno ha fallito tutti gli appuntamenti piu' importanti come la scorsa partita contro l' Erminio Giana , una vergogna assoluta per la storia del calcio labronico... Renate che fin qui ha collezionato 37 punti , frutto di 9 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte. Lombardi reduci dalla sconfitta subita a Prato e che per questo vorranno subito rilanciarsi in campionato. Il loro allenatore e' un ex per il Livorno , essendo stato il vice del mister Mimmo Di Carlo nell' ultima stagione del Livorno in serie A , nel 2013/14. Luciano Foschi tecnico laziale molto esperto e volitivo sicuramente preparera' delle trappolone per il Livorno e ci sara' da soffrire sicuramente. All' andato vinse il Livorno con rete di Maritato su rigore e questo e' l' unico precedente finora tra le due squadre. Difesa dei lombardi molto coriacea con l' esperto Schettino, il massese Vannucci e Teso. A centrocampo fare molta attenzione ad un certo Scaccabarozzi....., a Palma ed al promettente Pavan. Mentre in attacco il pericolo numero uno e' il bomber Marzeglia autore di nove reti finora. Ma attenzione anche a Di Gennaro e Napoli. Possibilita' di essere impiegato anche per Florian. Insomma questo Renate di mister Luciano Foschi, come minimo vince 2 a 0 contro il Livorno, questo e' il pronostico di ...
DANILO NESTI



Commenti