E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

ALMENO IL POPOLO VIOLA HA ANCORA LA DIGNITA' E NON SI PIEGA....ALTRO CHE A LIVORNO!!!

E contestazione durissima da parte dei tifosi viola prima , durante e dopo la contestatissima partita della Viola contro il Torino finita con un deludente pareggio che mette sulla graticola il discusso allenatore portoghese Paolo Sousa. Curva Fiesole durissima contro i fratelli Della Valle colpevoli come un certo genovese che si conosce molto bene sul rio Ardenza....., di non aver investito capitali importanti per allestire una compagine d' alto bordo competitiva che potessere riportare Firenze in Europa. Tifo viola diviso tra Curva Fiesole contro la dirigenza dei fratelli Della Valle ed i tifosi della tribuna che invece difendono questi scarpai marchigiani. Ma l' impressione e' che la stragrande maggioranza dei tifosi viola segua la curva Fiesole e la contestazione sta dilagando. Anche nelle emittenti tv fiorentine, i vari giornalisti , editorialisti, si dividono e se avete fatto caso, editorialisti di primo piano come Michel Isler e l' ex difensore viola Amoruso, sono andati via da Italia 7 per approdare a Toscana Tv dove sparano a zero contro la dirigenza Della Valle. Ed anche su Rtv 38 il grande Ciccio Graziani si esibisce al fulmicotone sulla crisi viola. Grande caos a Firenze, ma almeno i tifosi viola hanno coraggio e dignita' e contestano duramente la loro societa', cosa che dovrebbe essere di esempio qui a Livorno, dove ci sembra ci siano tanti, troppi tifosi filogialloni, i famosi 3000 che andarano in estate alla presentazione del Livorno ai Bagni Lido....
GIANNI MASSONIGUS

Commenti