ED ANCHE OGGI GIORNATA DI PROFICUI ED INTENSI ALLENAMENTI PER L' EQUIPO AMARANTO AL CENTRO CONI DI TIRRENIELLO

Ed anche oggi, giornata di proficui ed intensi allenamenti per il Livorno in vista della fondamentale trasferta in terra sarda contro l' Arzachena, partita che potrebbe consegnare la promozione in serie B agli amaranto labronici. Domani mattina ultima rifinitura e poi partenza per la Sardegna dei pirati liburni!!! Si prevede un consistente esodo di tifosi amaranto verso la Sardegna, grazie agli sconti che hanno effettuato le compagnie di navigazione Moby e Grimaldi. Andiamo Livornoooooooooooo!!!!
NELLO BALISTRACCI


E SUL " DISASTRO " LIVORNO MONDO TELEGIORNALISTICO LABRONICO SEMPRE PIU' PRONO AL POTENTE DI TURNO...

Ed in relazione alla disastrosa prova del Livorno ieri sconfitto all' Ardenza dal modesto Erminio Giana, ancora una volta il mondo telegiornalistico labronico si segnala per essere al completo servizio di questa fallimentare dirigenza genovese, con le sue dure critiche all' allenatore Foscarini, finito ingiustamente nel mirino di questi cronisti di parte, perche' incapace di avere interpretato la partita e sbagliando la posizione di alcuni giocatori come Galli. Ci risiamo, si tenta sempre di trovare il classico capro espiatorio , e questo e' l' incolpevole Foscarini, che ha solo la colpa di avere un presidente ed una societa' che non hanno allestito una squadra competitiva , composta da giocatori integri e di categoria. Perche' non si puo' spiegare con la sola sfortuna questo numero elevato di giocatori seriamente infortunati. Ma cosa si deve sperare da gente che da un anno non mette piede in campo ed al primo contrasto ovviamente fa crac? Non e' stata quindi la sfortuna, non esiste il destino cinico e baro, esiste invece una dirigenza assente da oltre tre anni, che non investe piu' un euro per allestire un Livorno competitivo e due retrocessioni in tre anni ne sono la prova matematica. Il sindaco di Livorno farebbe bene a dire qualche cosa a questa dirigenza, del tipo : niente investimenti sulla squadra ed allora comune di Livorno non fara' altrettanto per lo stadio....
DANILO NESTI

Commenti