E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

LA PANCHINA DI MISTER FOSCARINI E' TORNATA AD ALTISSIMO RISCHIO

E la sconfitta interna, diciamo vergognosa contro il modesto Erminio Giana, una delle piu' brutte pagine della storia del Livorno, fa tornare ad altissimo rischio la panchina di mister Foscarini che nel caso di un' altra sconfitta a Meda contro il Renate, potrebbe essere esonerato dal patron del Livorno Aldo Spinelli. Immaginiamo le motivazioni che potrebbe dare il presidente all' esonero del valente allenatore veneto del Livorno : " manca di esperienza, bisogna fare piu' cross , battere calci d' angolo e mangiare meno pastasciutte "....Inutile aggiungere che allenatori come Bortolo Mutti sarebbero in questo caso la soluzione ideale per il patron amaranto , che ha un debole per gli allenatori d' esperienza. Ma attenzione potrebbe prevalere la scelta aziendalista, ed allora il presidente Spinelli per spendere zero, potrebbe richiamare sulla panchina amaranto Marco Nappi, attualmente allenatore della Berretti amaranto e fedelissimo di sciu Aldo dai tempi del Genoa.... Insomma , la partita contro il Renate nel bene e soprattutto nel male decidera' le sorti della panchina di mister Foscarini, che ripetiamo e' un signor allenatore, la cui sola colpa e' quella di non avere una squadra competitiva....
GIANNI MASSONIGUS

Commenti