ED ANCHE OGGI GIORNATA DI PROFICUI ED INTENSI ALLENAMENTI PER L' EQUIPO AMARANTO AL CENTRO CONI DI TIRRENIELLO

Ed anche oggi, giornata di proficui ed intensi allenamenti per il Livorno in vista della fondamentale trasferta in terra sarda contro l' Arzachena, partita che potrebbe consegnare la promozione in serie B agli amaranto labronici. Domani mattina ultima rifinitura e poi partenza per la Sardegna dei pirati liburni!!! Si prevede un consistente esodo di tifosi amaranto verso la Sardegna, grazie agli sconti che hanno effettuato le compagnie di navigazione Moby e Grimaldi. Andiamo Livornoooooooooooo!!!!
NELLO BALISTRACCI


UN " GORGONZOLA " MOLTO INDIGESTO PER QUESTO LEVORNICCHIO...

Ed e' bastato un Erminio Giana , concreto, coriaceo, volitivo, insomma la classica squadra volenterosa da meta' classifica lega pro, per stendere un Levornicchio che ha confermato tutti i suoi limiti che sono tanti e sono dovuti soprattutto alla mancanza di una seria programmazione societaria unita' alla mancanza d' investimenti munifici da parte del presidente. Livorno quindi squadra modestra, falcidiata dagli infortuni, non per colpa della sfortuna, ma perche' se si comprano giocatori con grossi problemi fisici o semplicemente inattivi da un anno , il crac in campo e' inevitabile per le leggi dell' ortopedia sportiva.... Livorno che dopo essere passato in svantaggio al 24 ° del primo tempo ad opera del lombardo Pinardi, non ha saputo rimediare, dimostrando la completa evanescenza del suo attacco formato dal duo Murilo Maritato, e con un centrocampo altrettanto evanescente, con un Valiani visto molto male. Ed addirittura l' Erminio Giana poteva raddoppiare tranquillamente nel corso della ripresa, salvo l' occasione sbagliata da Lambrughi a tempo scaduto che poteva permettere il pareggio. Un Livorno poco combattivo, poco cinico, un Livorno che fateci caso , quando e' di fronte a partite verita', fallisce sempre, perche' non ci sono giocatori capaci di fare davvero la differenza . Sconfitta' non solo amarissima, ma pesantissima perche' estromette di sicuro gli amaranto dalla corsa per la serie B, aspettando il big Match Cremonese Alessandria. Livorno 0 Erminio Giana 1 e' una delle peggiori sconfitte della storia amaranto, vicende sportive e societarie del Livorno che stanno veramente segnando uno dei punti piu' vergognosi di questi 102 anni di storia con poche gioie e moltissimi dolori. Ma di questa sconfitta c' e' da essere soddisfatti per una cosa : per le figure rediole dei tifosi filogialloni e della stampa locale sempre al servizio del potente giallo di turno. Ora e' palese il fallimento della presidenza Spinelli, non ci sono piu' alibi, non ci sono piu' scuse, non c' e' la sfortuna contro cui appellarsi, ora c'e' solo e sempre una sola cosa da fare : CONTESTAZIONE CONTESTAZIONE E CONTESTAZIONE cari filogialloni che l' avete avuta.
NELLO BALISTRACCI

Commenti