ED ANCHE OGGI GIORNATA DI PROFICUI ED INTENSI ALLENAMENTI PER L' EQUIPO AMARANTO AL CENTRO CONI DI TIRRENIELLO

Ed anche oggi, giornata di proficui ed intensi allenamenti per il Livorno in vista della fondamentale trasferta in terra sarda contro l' Arzachena, partita che potrebbe consegnare la promozione in serie B agli amaranto labronici. Domani mattina ultima rifinitura e poi partenza per la Sardegna dei pirati liburni!!! Si prevede un consistente esodo di tifosi amaranto verso la Sardegna, grazie agli sconti che hanno effettuato le compagnie di navigazione Moby e Grimaldi. Andiamo Livornoooooooooooo!!!!
NELLO BALISTRACCI


BASTA CON I SOLITI " UOMINI IMMAGINE " PER IL LIVORNO!!!

E si riparla sulla stampa locale delle famose cordate di facoltosi imprenditori interessati a rilevare il Livorno calcio . Ma riappaiono i soliti personaggi, come quel Galante di Genova ex calciatore del Livorno noto per essere un fedelissimo del patron Aldo Spinelli. Oltre a questa cordata rappresentata da Fabio Galante, vi sarebbero altre due cordate d' imprenditori romani ed uno addirittura di Livorno ( ma non sara' per caso di nuovo il Bandecchi ? ). Certo e' che l' ipotesi Galante non e' credibile, primo perche' gia nel recente passato lo stesso ex calciatore genovese aveva gia' tentato di trattare l' acquisto del Livorno, ma le proposte della sua cordata si erano rivelate inconsistenti. Il rischio e' quindi questo continuo ricorso da parte del patron Aldo Spinelli ad " uomini immagine " come nuovi presidenti del Livorno, ma la sostanza delle cose non cambiera', perche' il gruppo Spinelli rimarra' con le quote di maggioranza, ben saldo al timone della societa' amaranto, perche' come abbiamo scritto piu' volte, sciu  Aldo da Livorno non va certo via, soprattutto per i possibili succosi affari che si potranno realizzare con l' ampliamento del porto di Livorno, il progetto Darsena Europa al quale sono ora interessati anche facoltosi imprenditori cinesi. Ecco, ed allora cari amici sportivi amaranto, sarebbe questo il momento d' intervenire e mobilitarci tutti insieme affinche' il sindaco Nogarin si attivi e faccia di tutto per convincere questi facoltosi imprenditori cinesi a rilevare il Livorno calcio. Tutto questo per scongiurare scenari peggiori, come un altro anno di presidenza Spinelli al Livorno, con una gestione della societa' a costo zero come  " zero " programmi ambiziosi e realizzazione di centri sportivi e nuovo stadio.
DANILO NESTI

Commenti