UN LIVORNO IN PANTOFOLE PAREGGIA CON MOLTA SOFFERENZA AL PORTA ELISA DI LUCCA

E come si prevedeva la lunga sosta si e' rivelata negativa per il Livorno di mister Sottil apparso troppo sulle gambe, abulico e senza quella cattiveria agonistica, quella bava alla bocca che consente di affrontare e vincere derby arroventati come quello contro la Pantera Rossonera. Inizio primo tempo senza tante emozioni mentre nella Lucchese debuttava il neo acquisto Bertoncini. Al 10° primo infortunio per il lucchese Merlonghi ed al suo posto entra' Nole'. Al 25° e' invece Pedrelli del Livorno che si fa male e viene sostituito da Morelli. Al 33° la Pantera Rossonera passa inopinatamente in vantaggio grazie alla solita difesa amaranto da torta che regala sempre un golletto a partita per la serie prendiamo i rinforzi dal Seravezza vai.... Rete siglata dal rossonero Bortolussi che vince un contrasto ed infila l' incolpevole Mazzoni. Il Livorno pareggia al 42° grazie ad un contestatissimo rigore concesso dall' arbitro Capone su un presunto fallo di mano di Arri…

CALVARIO AMARANTO : ANCHE LAMBRUGHI INFORTUNATO

Ed il calvario degli infortuni in casa del Livorno calcio sembra non aver mai fine. Ora tocca anche a Lambrughi esperto difensore amaranto, con un trauma distorsivo al ginocchio sinistro molto serio e sicuramente come minimo saltera' il derby molto temuto , di Arezzo.  Intanto Rossini e' stato visitato a Genova dal luminare prof Felli. Ma questi infortuni in serie, fanno sorgere molti dubbi ed interrogativi sulla preparazione fisico atletica fatta sia in precampionato che durante il suo svolgimento. Ed inoltre il campo d' allenamento di Tirrenia al centro Coni, non e' che sia responsabile di questi continui infortuni a causa del suo fondo argilloso, anzi zolloso che provoca queste continue e gravi distorsioni e rotture dei legamenti per i giocatori amaranto? Come vedete la questione degli impianti di allenamento per il Livorno, oltre allo stadio che va a pezzi, e' fondamentale, perche' senza queste strutture sportive necessarie per una squadra di calcio professionistico, allora e' meglio tornare per davvero a giocare nel campionato di Eccillenza Toscana Girone A, in quei bei campi poggi e buche come quello di Roselle ( Gr ) dove pascolano pure le pecore....
GIANNI MASSONIGUS

Commenti