E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

CARLO TAVECCHIO CONFERMATO ALLA PRESIDENZA DELLA FIGC , DURA SCONFITTA PER IL RIVALE ANDREA ABODI

Carlo Tavecchio è stato confermato presidente della Federcalcio. L'assemblea elettiva convocata a Fiumicino, in terza votazione, ha assegnato al n.1 uscente il 54,03% dei voti mentre lo sfidante Andrea Abodi si è fermato al 45,97%.                                         E' servito comunque arrivare allo scrutinio per cui serviva la maggioranza semplice. Al primo (necessari i 3/4 dei voti) Tavecchio ha ottenuto il 56,49% contro il 42,91%; al secondo (servivano i 2/3) Abodi ha rimontato fino a 45,41% contro 53,70%. Poi la votazione che ha confermato sia la leggera rimonta di Abodi sia il mandato di Tavecchio (in carica dall'11 agosto 2014, eletto dopo le dimissioni di Giancarlo Abete per la debacle azzurra ai Mondiali del Brasile) per il quadriennio 2017-20. "Sono orgoglioso per questa vittoria. Do atto ad Abodi della correttezza. Normalmente in questi casi ci si divide, ma con la stessa forza ora bisogna riunirsi. Ringrazio la mia famiglia e in particolare mio fratello che è sofferente". Queste le prime parole di Carlo Tavecchio, febbricitante e commosso, subito dopo aver appreso il risultato delle urne. "Sono emozionato come è normale che sia -ha aggiunto-. Vittoria risicata a livello percentuale? Se a voi sembra risicata... Sono sicuro di aver fatto il mio dovere. Ho detto quello che potevo fare, gli impegni che potevo mantenere".

Ed a essere sconfitto oltre Abodi ci sembra sia anche il Magico Piza.....
NELLO BALISTRACCI

Commenti