UN LIVORNO IN PANTOFOLE PAREGGIA CON MOLTA SOFFERENZA AL PORTA ELISA DI LUCCA

E come si prevedeva la lunga sosta si e' rivelata negativa per il Livorno di mister Sottil apparso troppo sulle gambe, abulico e senza quella cattiveria agonistica, quella bava alla bocca che consente di affrontare e vincere derby arroventati come quello contro la Pantera Rossonera. Inizio primo tempo senza tante emozioni mentre nella Lucchese debuttava il neo acquisto Bertoncini. Al 10° primo infortunio per il lucchese Merlonghi ed al suo posto entra' Nole'. Al 25° e' invece Pedrelli del Livorno che si fa male e viene sostituito da Morelli. Al 33° la Pantera Rossonera passa inopinatamente in vantaggio grazie alla solita difesa amaranto da torta che regala sempre un golletto a partita per la serie prendiamo i rinforzi dal Seravezza vai.... Rete siglata dal rossonero Bortolussi che vince un contrasto ed infila l' incolpevole Mazzoni. Il Livorno pareggia al 42° grazie ad un contestatissimo rigore concesso dall' arbitro Capone su un presunto fallo di mano di Arri…

E SALE LA FEBBRE PER " IL SUPERCLASICO " PIOMBINO - CECINA AL MAGONA!!!

E cari amici sportivi, sale la febbre per " il superclasico " Piombino- Cecina che si giochera' domenica al Magona. Partita veramente dai toni drammatici, con il Piombino condannato a vincere per continuare a sognare la serie D che sarebbe il grande regalo per i propri tifosi e sostenitori , promozione che costituirebbe la giusta ricompensa per gli ingenti sforzi del patron Spagnesi e di mister Miano, e dall' altra parte il Cecina del tecnico Brontolone che non puo' permettersi ulteriori passi falsi pena la caduta in Promozione Toscana Girone C, che sarebbe un onta per una piazza ambiziosa come quella rossoblu. Si prevede un Magona strapieno, colmo di tifosi d' entrambe le parti, e con un imponente servizio d' ordine dati i precedenti non certo a favore dei supporters cecinesi piu' volte protagonisti di scontri, aggressioni e danneggiamenti. Speriamo che tutti i tifosi rispettino le norme di civilta' e sportivita' e che domenica prossima al Magona sia una bellissima giornata di calcio, quello vero , quello dell' entusiasmo che speriamo prima o poi ritorni anche a Livorno....
NELLO BALISTRACCI

Commenti