E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

IL 6 A 1 DEL BARCELLONA CONTRO IL PSG E' SOPRATTUTTO UNA VITTORIA DI...

E la clamorosa " remuntada " del Barcellona che travolge al Nou Camp i francesi del Psg, non ha come protagonisti principali i vari Messì, Nyemar, Suarez, certo fuoriclasse determinanti per questo tipo d' imprese apparse in un primo momento " impossibili " ma che sul terreno del Barcellona si possono concretizzare. No, il merito di questa storica vittoria, destinata a rimanere negli annali del calcio, va soprattutto al tecnico del Barcellona, Luis Enrique che e' riuscito a realizzare questo autentico miracolo sportivo. Allenatore del Barça che ricordiamo dopo la disastrosa sconfitta dell' andata a Parigi , subì negli spogliatoi l' attacco durissimo dei " senatori " della squadra iberica, e conseguentemente annuncio' che questa era la sua ultima stagione sulla panchina del Barcellona.
Luis Enrique che anche dopo questo trionfo, ha confermato di voler lasciare la panchina dei blue grana, perche' ormai i rapporti con lo spogliatoio si sono compromessi. Pero' andarsene via con questi risultati, e' veramente pazzesco. Barça che a questo punto e' favorito per la vittoria finale in Champions, brutte notizie quindi per mister Allegri e la Juve che forse speravano nell' eliminazione della fortissima squadra spagnola.
GIANNI MASSONIGUS

Commenti