E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

STORICO PRIMO SUCCESSO DEL SASSUOLO AL TORNEO DI VIAREGGIO




E’ il Sassuolo ad aggiudicarsi il Torneo di Viareggio, la compagine emiliana ha sconfitto ai calci di rigore l’Empoli, al termine di un incontro terminato sul 2-2. Decisiva la trasformazione di Smacacca, che ha permesso ai neroverdi di festeggiare il prestigioso traguardo. Tiri dal dischetto sempre decisivi per il Sassuolo, giunto in finale eliminando agli ottavi di finale la Fiorentina, ai quarti l’Inter e in semifinale il Torino vincendo sempre all’ultimo respiro, grazie ai calci di rigore. Per la terza volta, dunque, il Torneo di Viareggio si risolve ai calci di rigore: nei due precedenti casi fu il Torino di Claudio Sala ad avere la meglio della Fiorentina, nel 1995. Nel 2008, invece, fu l’Inter ad avere la meglio proprio dell’Empoli. E come vedete cari amici sportivi amaranto, ecco le societa' ambiziose, munifiche che investono sul settore giovanile così da poterlo utilizzare come fucina di giovani talenti e serbatoio per la prima squadra, tutto il contrario di quanto succede sul Rio Ardenza, dove si trasloca pure la sede a Stagnello.
NELLO BALISTRACCI

Commenti