ED ANCHE OGGI GIORNATA DI PROFICUI ED INTENSI ALLENAMENTI PER L' EQUIPO AMARANTO AL CENTRO CONI DI TIRRENIELLO

Ed anche oggi, giornata di proficui ed intensi allenamenti per il Livorno in vista della fondamentale trasferta in terra sarda contro l' Arzachena, partita che potrebbe consegnare la promozione in serie B agli amaranto labronici. Domani mattina ultima rifinitura e poi partenza per la Sardegna dei pirati liburni!!! Si prevede un consistente esodo di tifosi amaranto verso la Sardegna, grazie agli sconti che hanno effettuato le compagnie di navigazione Moby e Grimaldi. Andiamo Livornoooooooooooo!!!!
NELLO BALISTRACCI


E SI PROFILA ANCHE " IL CLOSING " PER IL LIVORNO CALCIO?

E stando alle ultime notizie apparse stamani sulla stampa locale, la tanto auspicata cessione del Livorno sarebbe davvero ad un passo con la cordata capitanata dall' ex giornalista Primo Salvi ed anche ex patron del Nizza Calcio. Per giungere a questa cessione, sarebbe molto attivo il figlio del presidente Spinelli, Roberto che da tempo non nascondeva l' intenzione di sbolognarsi la societa' amaranto, perche' il calcio non gli e' mai interessato. Primo Salvi, sarebbe il rappresentante di un facoltoso fondo inglese che punterebbe ad investire proprio a Livorno perche' ritenuta una grande piazza calcistica e con investimenti lungimiranti su squadra , stadio e strutture sportive, l' entusiasmo e soprattutto gli abbonamenti tornerebbero a volare alla grande.  Il gruppo inglese capitanato da Primo Salvi, avrebbe gia' visionato i bilanci del Livorno che sono ovviamente ok, c' e' solo da sistemare il ritorno economico del presidente Spinelli in relazione al cartellino di Favilli ed alla chisura di gestione che comportera' una spesa di cinque milioni di euro. Ma il presidente Spinelli si dice fiducioso sul gruppo inglese , che deve presentare una fidejussione valida e garantire l' iscrizione al campionato e la cessione della societa' sara' cosa fatta. " Closing Amaranto " che si dovrebbe concludere a Maggio, sicuramente tra l' entusiasmo dei tifosi labronici che si aspettano un presidente ambizioso ed investimenti munifici che sappiano riportare il Livorno in quei famosi palcossenizi importanti. Del passato di Primo Salvi si sa che e' stato uomo di fiducia del magnate serbo americano Milan Mandaric, presidente dello Sheffield United e piu' recentemente braccio destro del patron italo canadese del Bologna Joe Saputo. In prima fila per la carica di direttore sportivo di questo nuovo Livorno, e' ovviamente il genovese ed ex amaranto Fabio Galante, pero' su questo discorso, cominciano le dietrologie, ed allora come direbbe il famoso telegiornalista Santini famoso per le sue " bombe ", ma questo e' davvero " un closing " oppure si cambia tutto per non cambiare niente? Fatile Fatile le associazioni soprattutto pensando all' analoga vicenda della cessione del Milan da parte di Silvio Berlusconi a favore di questi cinesi, che lasciano molti ma molti dubbi....
GIANNI MASSONIGUS




Commenti