UN LIVORNO IN PANTOFOLE PAREGGIA CON MOLTA SOFFERENZA AL PORTA ELISA DI LUCCA

E come si prevedeva la lunga sosta si e' rivelata negativa per il Livorno di mister Sottil apparso troppo sulle gambe, abulico e senza quella cattiveria agonistica, quella bava alla bocca che consente di affrontare e vincere derby arroventati come quello contro la Pantera Rossonera. Inizio primo tempo senza tante emozioni mentre nella Lucchese debuttava il neo acquisto Bertoncini. Al 10° primo infortunio per il lucchese Merlonghi ed al suo posto entra' Nole'. Al 25° e' invece Pedrelli del Livorno che si fa male e viene sostituito da Morelli. Al 33° la Pantera Rossonera passa inopinatamente in vantaggio grazie alla solita difesa amaranto da torta che regala sempre un golletto a partita per la serie prendiamo i rinforzi dal Seravezza vai.... Rete siglata dal rossonero Bortolussi che vince un contrasto ed infila l' incolpevole Mazzoni. Il Livorno pareggia al 42° grazie ad un contestatissimo rigore concesso dall' arbitro Capone su un presunto fallo di mano di Arri…

ESODO DI TIFOSI GRIGIOROSSI A LIVORNO PER LA PARTITA CONTRO IL LIVORNO DI SABATO

E come dice sempre il nostro editorialista Franco, sono in arrivo con tanti purmi   oltre 600 tifosi della Cremonese che intendono sostenere i propri beniamini in occasione di questa partita contro il Livorno che potrebbe significare la serie B per l' ambiziosa compagine lombarda allenata dal valente tecnico Tesser. Partita che vedra' ben cinque ex in campo : nel Livorno il difensore Franco ex grigiorosso mentre nella Cremonese, militano gli ex amaranto Salviato, Gemiti, Belingheri e Moro.
Tifoseria della Cremonese ovviamente in fermento, mentre a Livorno sono state vendute poche decine di biglietti a testimonianza di un ambiente che definire depresso e' poco. La speranza e' che il summit di domani a Genova tra il gruppo Spinelli ed il manager Primo Salvi rappresentante di un facoltoso gruppo inglese possa concludersi con l' auspicata cessione del Livorno calcio, cosa che potrebbe far ripartire l' entusiasmo tra gli sportivi amaranto che non aspettano altro che una societa' ambiziosa, investimenti munifici , acquisti di grido , il tutto per riportare i gloriosi colori amaranto in quei famosi palcossenizi importanti tanto ambiti dal popolo amaranto.
GIANNI MASSONIGUS


Commenti