E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

LE VERGOGNE DI .....ALESSANDRIA

E sicuramente gratuite e pesantissime le allusioni di non correttezza sportiva da parte del Livorno espresse dal presidente dell' Alessandria Luca Di Masi, che evidentemente ha bisogno di arrampicarsi sugli specchi e cercare giustificazioni assurdi per il fallimentare campionato della sua squadra, l' Alessandria che aveva la promozione in tasca ed invece e' rimasta con il classico pugno di mosche in mano, perche' il presidente dei grigi doveva sapere in partenza che le squadre allenate da mister Braglia scoppiano nel girone di ritorno, vedasi le sue esperienze fallimentari a Pisa e Lecce. Ecco le dichiarazioni del presidente dei grigi : " sabato , noi dovremo fare il nostro, ma vorrei fare anche un appello ai giocatori del Livorno. Si parla tanto di calcio scommesse , d' " Integrity Tour ": sabato sara' una partita importante, tutti la vedranno in diretta tv e vorrei che questa partita fosse lo specchio dei valori in cui crediamo. Sono convinto che i giocatori del Livorno saranno onestissimi e giocheranno la partita  al massimo ed e' quello che mi auguro, perche' i tifosi del Livorno si meritano assolutamente questo , una prova d' orgoglio da parte di una squadra che giustamente si ritiene forte quanto noi o la Cremonese . Probabilmente solo qualche infortunio di troppo ha fatto sì che non si qui a giocarsi la vittoria finale con noi e Cremonese . Il campionato si decidera' sabato e vorrei che fosse una vittoria del calcio , tutto qua... "

Queste le dichiarazioni stampa del presidente Di Masi, dichiarazioni che la societa' Livorno calcio farebbe bene a valutare onde prendere gli oppurtuni provvedimenti , ovviamente nelle dovute sedi...
Presidente dell' Alessandria che in occasione della partita del girone di ritorno persa dalla sua squadra proprio a Livorno, espresse giudizi pesantissimi contro la squadra amaranto ed i tifosi labronici, a suo dire responsabili di atti intimidatori....

INQUISITORE LABRONICO

Commenti