E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

QUEI TIFOSI FILOGIALLONI CHE HANNO FISCHIATO LA SQUADRA A FINE PARTITA, LO DOVEVANO FARE AD AGOSTO AI BAGNI LIDO...

E cari amici sportivi amaranto, come avevano previsto i nostri editorialisti, la partita contro il Tuttocuoio si e' risolta con un risultato positivo a favore dei conciari, squadra piu' motivata del Livorno perche' in piena lotta per non retrocedere. Ed addirittura nel finale di partita i neroverdi conciari hanno sfiorato il successo esterno. Fischi finali contro i giocatori amaranto da  parte dei tifosi filogialloni che hanno accusato la squadra di scarso impegno. Ma cari tifosi filogialloni, ci siete arrivati solo ora a capire che questo Livorno e' una squadra mediocre costruita al massimo risparmio, con giocatori che non aspettano altro la fine del campionato per liberarsi dai vincoli contrattuali ed andarsene in altri lidi? Cari tifosi filogialloni, siete voi la rovina del Livorno, perche' invece di applaudire sempre e comunque sciu Aldo. questa societa', questo presidente, questa squadra la dovevate fischiare e clamorosamente alla presentazione estiva della squadra, che venne fatta ai bagni Lido, dove c' erano invece 3000 tifosi filogialloni attratti purtroppo dalle vecchie bandiere e glorie amaranto sempre piu' consunte. I veri tifosi amaranto, da tempo boicottano questa societa' perche' essere presi per il...... da queste squadre di pellai e conciari e' una continua umiliazione per i gloriosi colori amaranto. Per questo da qui alla fine del campionato, disertiamo lo stadio, disertiamo i playoff che tanto si rivelaranno un inutile prosecuzione di questo calvario di campionato, perche' cari telegiornalisti labronici, sempre proni ed al servizio del potente di turno, ma dove volete che arrivi questo Levornicchio quando si trovera' di fronte ad autentiche corazzate costruite per vincere come il Parma, il Padova, il Lecce, la stessa Alessandria ?
DANILO NESTI

Commenti