ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

UN PIETOSO LEVORNICCHIO SI FA IMPORRE IL PAREGGIO ALL' ARDENZA DAI CONCIARI DEL TUTTOCUOIO


E cari amici sportivi amaranto, eccoci qui a commentare un' altra vergognosa prestazione del Livorno per giunta fra  le mura amiche, squadra amaranto ormai con le infradito ai piedi che non aspetta altro che la fine del campionato per fare dei bei tuffi sul Romito, questa purtroppo e' la verita'. E questa partita che doveva riportare il Livorno al terzo posto, si e' conclusa con l' ennesimo avvilente pareggio.  Livorno che all' inizio della partita aveva illuso i suoi pochissimi tifosi, con un avvio al fulmicotone perche' Vantaggiato al 4° minuto siglava la rete del vantaggio con una magistrale punizione. Marchi poi falliva il 2 a 0 tutto solo davanti a Nocchi e cari amici sportivi amaranto , quando si sbagliano reti gia' fatte arrivano i goal degli avversari. Nella ripresa il Livorno praticamente camminava stancamente per il campo ardenzino ed i neroverdi conciari ingranavano la quinta, si fa per dire..., ed al 18° su cross di Caciagli, Ferrari siglava di testa la rete del giusto pareggio per i neroverdi che almeno dimostravano di lottare per qualcosa, la salvezza ovviamente. Mister Foscarini, faceva entrare Murilo ma la scelta si dimostrava inconcludente. Nel finale il portiere conciaro Nocchi parava su Maritato e poi su gran botta di Valiani ma l' 1 a 1 non si schiodava per la delusione e la rabbia dei pochissimi sostenitori amaranto. Partita conclusa con questo storico pareggio del Tuttocuoio all' Ardenza, stadio che purtroppo cari amici sportivi amaranto e' diventato terra di conquista anche per queste formazioni davvero modeste, che brutta fine per il calcio a Livorno. Terzo posto ora saldamente nelle mani dell' Arezzo mentre il quarto posto attualmente occupato dagli amaranto e' insidiato dal Giana Erminio e la formazione lombarda ha sicuramente ottime possibilita' di prenderlo a scapito di questo Levornicchio che come abbiamo scritto nel titolo, va in campo con le...infradito....
ps: ma c' e' qualcuno che ci crede veramente che ai playoff questo Levornicchio possa davvero spiccare il volo verso la serie B?


NELLO BALISTRACCI




Commenti