ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

CARO MONDO TELEGIORNALISTICO LABRONICO NON ACCUSARE I LIVORNESI CHE OGGI DISERTERANNO L' ARDENZA.....

E nemmeno 4000 biglietti staccati per la partita di oggi tra il Livorno ed il Renate, partita valevole per il primo turno dei playoff. Numero esiguo di biglietti venduti che fa pensare all' evidente disamoramento dei tifosi amaranto rispetto alla loro squadra e soprattutto verso una societa' , che da almeno un triennio ha completamente cessato d' investire sulla squadra e sulle strutture sportive , essendo priva di un qualsiasi programma per il futuro. Di fronte a questo scoramento generale dei tifosi amaranto, la solita stampa labronica sempre prona ed al servizio del potente giallo di turno, non trova di meglio che accusare chi non vuole andare allo stadio perche' intende boicottare e contestare la presidenza Spinelli. Tifosi che disertano lo stadio accusati di essere i soliti " Livornoni ",  i soliti " improvvisi ", ovvero tifosi che vanno allo stadio solo per le partite piu' importanti. No, cari telegiornalisti labronici, i veri " improvvisi "  i veri " Livornoni " sono i tifosi filogialloni e la stampa amica, non chi diserta l' Ardenza, cioe' i veri tifosi amaranto quelli che hanno sempre mantenuto la schiena dritta e non si sono mai piegati di fronte a nessuno figuriamoci il potente giallo di turno...
Altro che " Piza non si piega! ".
NELLO BALISTRACCI

Commenti