ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

PLAYOUT CAMPIONATO DI ECCILLENZA TOSCANA GIRONE A : IL CECINA SI SUICIDA....


E clamoroso risultato al Rossetti di Cecina, dove nella gara unica valevole per i playoff il Cecina si e' letteralmente suicidato perdendo per 2 a 0 contro i pistoiesi del Ponte Buggianese. Cecina che era avvantaggiato dalla migliore posizione in classifica, ma in queste partite, le classifiche, le tabelle, i risultati favorevoli, vanno a farsi benedire e vince di solito chi mantiene il proprio sangue freddo come hanno fatto i cinici giocatori pistoiesi. E così una grande piazza calcistica come quella del Cecina affonda e torna nel campionato di Promozione dopo un anno di Eccillenza. Grande delusione per i giocatori rossoblu ed il loro tecnico mister Brontolone, ma gli errori gli ha fatti tutti la societa' non rinforzando l' organico a gennaio, dove si poteva e doveva dare una svolta al campionato.
Nell' altra partita dei playoff il Marina La Portuale ha battuto per 1 a 0 il Pietrasanta che giocava in casa condannando l' ex corazzata versiliese ad una vergognosa retrocessione. Chissa' cosa ne pensa il vulcanico sindaco di Pietrasanta , Mallegni.....

NENO FRANCESCHETTI
OSSERVATORE DALLA VERSILIA

Commenti