E MOLTO INSIDIOSA L' ARZACHENA IN CASA PROPRIA... ATTENZIONE AD UN CERTO CURCIO....

E sicuramente molto insidiosa la squadra sarda in casa propria , dove in uno stadio angusto e con un pubblico caldissimo , e' molto difficile giocare  a calcio . Societa' sarda neopromossa in serie C guidata dal patron di origine laziale ma ormai sardo d' adozione, Menio Fiorini. Allenatore e' mister Giorico che in porta schierera' Ruzzittu, mentre in difesa l' esperto Sbardella e Piroli mentre il centrale dovrebbe essre Peana. Poi l' esperto La Rosa affiancato dall' ex Viterbese Nuvoli e dal giovane Casini. A centrocampo ballottaggio tra Taufer e Trillo' e poi Bertoldi. In attacco i sardi schierano la temibile coppia Curcio e Vano . All' andata il Livorno vinse 2 a 1 con reti di Vantaggiato e Doumbia mentre i sardi segnarono appunto con il loro attaccante piu' pericoloso, Curcio. Inutile aggiungere che la vittoria per il Livorno e' davvero fondamentale per mettere le mani sulla promozione in serie B e permettere ai tifosi labronici di …

RIPRESI I PROFICUI ALLENAMENTI DEL LIVORNO A TIRRENIELLO....

Ed il Livorno ha ripreso al centro Coni di Tirrenia gli allenamenti in vista del difficile incontro a Francavilla domenica 21 Maggio alle ore 17.30 su un campo che definire vergognoso e' poco per colpa di un terreno sintetico che veramente puo' mandare in sala operatoria molti giocatori per colpa di potenziali bruttissimi infortuni alle loro articolazioni. E' una vergogna che la Lega Pro permetta che si possa giocare in campi simili. Ma a parte il terreno infame il Livorno trovera' un ambiente infuocato, la classica bolgia sudista dove ogni tipo d' intimidazione purtroppo e' la norma. Speriamo che l ' arbitro designato il signor Francesco Guccini dl Albano Laziale, sia imparziale e non si faccia intimidire dall' ambiente infuocato del Giovanni Paolo II° lo stadio del Francavilla. Intanto prosegue la vendita per i biglietti della partita di ritorno del 24 Maggio all' Ardenza, dove speriamo il Livorno non sia costretto a recuperare l' eventuale sconfitta subita all' andata, perche' quando la strada si fa in salita e' durissimo recuperare in queste circostanza. Sul fronte societario invece si registra un preoccupante " silenzio assordante " da parte delle testate telegiornalistiche labroniche , brutto segno, perche' signfica che scio Aldo anche il prossimo anno restera' al timone del Livorno calcio...
GIANNI MASSONIGUS

Commenti