ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

LA PROPOSTA DI FRANCO : RITIRARE IL LIVORNO DAL CAMPIONATO DI SERIE C, RIPARTIRE DALL' ECCILLENZA TOSCANA PER SALVARE LA DIGNITA' DELLA GLORIOSA BANDIERA AMARANTO

E cari amici sportivi amaranto, decido d' intervenire in merito alle convulse vicende societarie che interessano il Livorno calcio, con questa mia proposta tesa a salvaguardare i gloriosi colori amaranto. Ma come si puo' pensare di affrontare un campionato con nemmeno un milione di euro per gestire la squadra ed effettuare nuovi acquisti capaci di allestire una compagine d' alto bordo? Qui c' e' il rischio di essere presi costantemente presi a pallonate dalle squadrette di provincia come il Pontedera ed il Gavorrano ed i gloriosi colori amaranto non meritano queste umiliazioni. Per questo il sindaco di Livorno dovrebbe intervenire per cessare ogni collaborazione con l' attuale societa' amaranto vedasi gestione stadio, perche' non e' possibile continuare ad umiliare un' intera citta'. Meglio ripartire con coraggio e dignita', ripartire naturalmente dal campionato di Eccillenza Toscana Girone A, il campionato della corsa, della passione e della sportivita'. Basta , non diamo piu' un euro a questa societa', contestazione contestazione e DISERTARE lo stadio!
FRANCO

Commenti