Faccia a faccia dei tifosi con Moriconi e Lucchesi ( si mettono molto male le cose per la Pantera Rossonera...)

Faccia a faccia dei tifosi con Moriconi e Lucchesi: Quest'oggi una settantina di supporter rossoneri si sono presentati al Porta Elisa dove era in corso l'ennesimo confronto tra Arnaldo Moriconi e Fabrizio Lucchesi: oltre un'ora di colloquio serrato, con la volontà ferrea di capire qualcosa e soprattutto di avere assicurazioni sul destino della Lucchese



ps : e qui siamo ai bonifici promessi e non arrivati, insomma il passaggio di proprieta' della Lucchese e' quanto mai problematico , perche' spuntano debiti da tutte le parti mentre le scadenze finanziarie si avvicinano. Insomma la Pantera Rossonera rischia grosso e la tifoseria e' letteralmente inferocita con l' attuale patron Moriconi ed il dg Lucchesi, che ricordiamo ha vissuto situazioni simili a Piza..

G.M




riuscira' questa feroce Pantera ad afferrare e mordere questo fantomatico bonifico da cui dipendono le sorti del glorioso sodalizio calcistico rossonero?



COLPI ROBOANTI PER LE SQUADRE TOSCANE DI SERIE C, SOLO IL LIVORNO E' AL PALO...

E le squadre del Granducato che militano in serie C stanno letteralmente facendo esplodere botti di mercato in continuazione, grazie a presidenti a dir poco munifici, ambiziosi che non lesinano questi ingenti sforzi economici per non lasciare nulla d' intentato pur di tornare a calcare quei famosi palcossenizi importanti...Prendiamo il Piza che con il suo munifico e generoso patron Giuseppe Corrado ha ingaggiato a suon di milioni di euro il difensore Ingrosso, il centrocampista Izzillo, il portentoso austriaco Gucher valente centrocampista, un lusso per la categoria. L' Arezzo ha ingaggiato nientemenoche un certo Aniello Cutolo ex amaranto, che andra' ad affiancare il bomber Moscardelli. Arrivati anche l' attaccante Di Nardo ed il centrocampista  Criscuolo dalla Sampdoria . E sono in arrivo altri roboanti colpi perche' la dirigenza del cavallo rampante non vuole certo vivacchiare in serie C. Ed altra societa' ambiziosa la Carrarese che con il nuovo presidente un munifico imprenditore ligure, ha ingaggiato il bomber Coralli dalla Reggina. Dal Genoa arrivera' il valente centrocampista Piscopo mentre si fa il nome dell' esperto Marchionni ex Juve e Latina...
Il Siena , altra societa' ambiziosa che vuol tornare presto in serie A ha ingaggiato ben cinque nuovi giocatori, i centrocampisti Cruciani dalla Viterbese e Damina dal Como, il difensore Danese dal Prato, l' attaccante Emmausso dal Taranto e l' esterno Orlando dallo Sporting Recco. Due grossi colpi anche per gli orange di Pistoia : l' esperto centrocampista Papini e l' esterno Eleuteri dall che arriva in presito dall' Atalanta ma soprattutto arriva il possente bomber Boggian in prestito dal Carpi. Come vedete queste societa' toscane che militano in serie C non lesinano ingenti cifre economiche pur di raggiungere i traguardi prestigiosi che si aspettano dirigenti e soprattutto tifoserie. Solo il Livorno calcio e' maledettamente al palo in questo calciomercato , tutto questo ovviamente nel rispetto dei canoni di questa dirigenza genovese che da almeno cinque anni non investe piu' nel Livorno perche' non ha piu' grandi progetti ed ambizioni. Tutto questo mentre il mondo giornalistico labronico continua ad annunciare nomi di possibili acquisti da parte del Livorno, nomi che state pur siuri, cari amici sportivi amaranto non arriveranno mai e ricordate : un Pedrelli non fa Cittadella.....
DANILO

nella foto Aniello Cutolo un autentico trascinatore e lusso per la categoria, ingaggiato dall' ambizioso Arezzo

Commenti