SI RIAPRE CLAMOROSAMENTE IL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE E : IMPRESA DELLA MASSESE A SAN REMO , IL PONZACCO LESTO LESTO NE APPROFITTA

E clamorosi risultati nell' odierno turno del campionato di serie D girone E, con la capolista Sanremese sconfitta in casa da una rediviva Massese di mister Magrini, che oltre a fare del bene alla propria classifica, vedasi lotta playoff, fa un grosso favore al Ponzacco vittorioso in trasferta nel derbt contro il Seravezza. Mobilieri che con questo blitz esterno ora sono ad un solo  punto di distacco dalla corazzata ligure. Il derby tanto annunciato  della giornata, Viareggio - RFQ si e' invece risolto con il classico punteggio di 0 a 0 , un pareggio che non serve a nessuna delle due squadre che hanno perso un' importante occasione per rilanciarsi in classifica. Pareggia il Ghivizzano con il Savona e non fa certo grandi passi avanti in chiave salvezza, mentre la partita San Donato - Rignanese, il derby del Chianti non si e' disputata per maltempo. Lo Scandicci vince il pesantissimo spareggio salvezza contro il Montecatini e continua a sperare nella salvezza.

NENO FRAN…

E " LUCA MAZZONI " SUPERA IL PRIMO TURNO DI COPPA ITALIA

Si, dobbiamo titolare così questo post, perche' il protagonista della serata, di questo primo impegno ufficiale del Livorno e' stato proprio il portierone amaranto Luca Mazzoni che ha fatto almeno due interventi miracolosi , uno nel secondo tempo e l' altro ai supplementari impedendo il vantaggio alla formazione lombarda del Feralpi Salo' . Livorno che ha giocato a sprazzi con qualche occasione importante, ma e' chiaro , palese , lampante che questa squadra ha bisogno di almeno 5 rinforzi e di quelli buoni altrimenti quando il gioco si fara' duro, si prenderanno pallonate dall' Arzachena e dal Gavorrano , cari telegiornalisti labronici dispensatori a piene mani di facili entusiasmi..... Tempi regolari e supplementari terminati 0 a 0 e rigori inevitabili. Finisce 5 a 4 per il Livorno con reti di Valiani, Murilo, Pedrelli , Gasbarro e Doumbia che sigla il goal che vale il passaggio del turno di coppa Italia. Lombardi invece a segno con Capodaglio, l' ex Surraco, Marchi M, e l' ultimo rigore parato dal solito mostruoso Mazzoni. Da rilevare che Maritato all' 84° ha sbagliato il rigore che poteva dare al Livorno il passaggio anticipato del turno, e questo ha confermato che anche quest' anno manca un rigorista efficace e mister Sottil deve trovare quanto prima una soluzione, perche' lo scorso anno grazie ai tanti troppi rigori sbagliati il Livorno si e' mangiato con le mani il secondo posto....
GIANNI MASSONIGUS


Commenti