UN LIVORNO IN PANTOFOLE PAREGGIA CON MOLTA SOFFERENZA AL PORTA ELISA DI LUCCA

E come si prevedeva la lunga sosta si e' rivelata negativa per il Livorno di mister Sottil apparso troppo sulle gambe, abulico e senza quella cattiveria agonistica, quella bava alla bocca che consente di affrontare e vincere derby arroventati come quello contro la Pantera Rossonera. Inizio primo tempo senza tante emozioni mentre nella Lucchese debuttava il neo acquisto Bertoncini. Al 10° primo infortunio per il lucchese Merlonghi ed al suo posto entra' Nole'. Al 25° e' invece Pedrelli del Livorno che si fa male e viene sostituito da Morelli. Al 33° la Pantera Rossonera passa inopinatamente in vantaggio grazie alla solita difesa amaranto da torta che regala sempre un golletto a partita per la serie prendiamo i rinforzi dal Seravezza vai.... Rete siglata dal rossonero Bortolussi che vince un contrasto ed infila l' incolpevole Mazzoni. Il Livorno pareggia al 42° grazie ad un contestatissimo rigore concesso dall' arbitro Capone su un presunto fallo di mano di Arri…

E TORNANO I FAMOSI " BOTTI " DI SCIO ALDO...

E nella recente intervista rilasciata al Telegrafo, la storica testata labronica che tenta il rilancio, scio Aldo ha detto che tra pochi giorni arriveranno 4 o 5 nuovi giocatori, definiti molto importanti dal presidente amaranto. Ma cari amici sportivi amaranto, tutte le volte che il presidente Spinelli annuncia nuovi acquisti, c' e' da interpretare al contrario le sue dichiarazioni. I famosi " botti " e' probabile che ancora una volta si rivelino " dolorose cessioni " vedasi , Mazzoni, Borghese, Lambrughi , Giandonato, Valiani, mentre come al solito la squadra sara' composta da giovani di non tante belle speranze ed i soliti giocatori a fine carriera appena dimessi da qualche reparto ortopedico ospedaliero. Intanto sono altre le squadre che fanno un calcio mercato serio, per esempio il Pisa di mister Gautieri, che dopo aver preso Maikol Negro, ora e' ad un passo da Di Quinzio e sta dando l' assalto finale al bomber Caturano, per la serie queste sono le societa' ambiziose, ci vogliono i presidenti come Corrado , impagabili nel loro sforzo di far tornare la propria societa' in quei famosi palcossenizi importanti. Ma stiamo attenti anche alla Carrarese perche' se dovesse prendere un certo Big Mac.......
GIANNI MASSONIGUS


nella foto altro che " botti " , tornano come sempre " i suggosi affari "....

Commenti