ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

ED ALLA FINE IL FAMOSO FONDO INGLESE CHE VOLEVA RILEVARE IL LIVORNO , HA ACQUISTATO IL GENOA FC

E dopo un anno di continue indiscrezioni giornalistiche da parte della stampa labronica che ci ha riempito la testa sull' imminente cessione del Livorno ad un fondo d' investimento inglese , ecco invece che questi facoltosi investitori internazionale capitanati dall' imprenditore romagnolo Giulio Gallazzi rilevano invece il Genoa Fc subentrando al presidente Enrico Preziosi che negli ultimi tempi era in palesi difficolta gestionali e finanziarie. Un affare, questo della vendita del Genoa Fc , da 120 milioni di euro. Dietro all' ambizioso imprenditore Gallazzi ci sono facoltosi fondi d' investimento inglesi, come Erskine Capital Limited, Hamilton Ventures , una merchant bank inglese. I primi proclami del neo presidente del Genoa, Giulio Gallazzi sono a dir poco roboanti e parlando apertamente di riportare il vecchio grifone tra le grandi del calcio italiano. Insomma l' avete capita che scio Aldo si e' impegnato tanto per salvare il Genoa, mentre al Livorno arrivano giovanotti 35 enni a fine carriera, qualche svalvolato alla Balotelli ( che se era bravo il Lecce col cavolo se ne sbarazzava.. ) ed i soliti giovani di poche speranze.... Ma se non di diserta ora il vecchio rudere dell' Ardenza, quando si dovra' fare?
NELLO BALISTRACCI


Commenti