MA QUANTO DURERA' IL SODALIZIO SPINELLI - PESCINI?

E l' ingaggio sfumato del tecnico Roberto Breda che ha rifiutato il Livorno non solo perche' aspetta offerte da squadra di serie B, ma soprattutto perche' non ha accettato piani societari non consoni ad una squadra competitiva, fa capire che il pallino delle operazioni del calciomercato e' in mano saldamente a scio Aldo che intende allestire una compagine al massimo risparmio, secondo i suoi classici dettami. Una formazione composta da giovanissimi ed i soliti anziani giocatori reduci da svariati interventi di ortopedia chirurgica. Il gruppo Pecini, questi noti procuratori calcistici che per la stampa labronica , con il suo 20% , doveva assumere la conduzione tecnica del Livorno, pare di fatto esautorato. Si prospetta l' arrivo in panchina di Marco Nappi, e questo confermerebbe la solita strategia low cost di scio Aldo. A questo punto la domanda da porsi, cari amici sportivi amaranto e' questa : ma quanto durera' il sodalizio tra la famiglia Spinelli e quella Pecini? Intanto il Pisa ha preso il forte centrocampisa Maltese ed e' in arrivo l' altro valente centrocampista Di Quinzio svincolato dal Como. Insomma a Livorno siamo ancora senza allenatore, senza squadra mentre le concorrenti allestiscono compagini d' alto bordo pur di non lasciare nulla d' intentato per raggiungere quei famosi palcossenizi importanti.
GIANNI MASSONIGUS

Commenti