ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

DILAGA L' ENTUSIASMO A PIZA MENTRE A LIVORNO SI BEVONO TROPPI PONCI.....

E dilaga l ' entusiasmo a Piza tra i tifosi rossocrociati in delirio per la munifica campagna acquisti del patron Giuseppe Corrado, che ha portato sotto la torre nomi altisonanti capaci di far impennare il numero degli abbonamenti , che fino ad oggi hanno raggiunto quota 3000. Un Piza a detta dei maggiori tecnici ed esperti della serie C , e' davvero la supercorazzata da battere. Piza che probabilmente superera' quota 5000 abbonati con un entusiasmo veramente indescrivibile. A Livorno? Si bevono tanti ponci e si osannano sempre i soliti noti che portano anche con 50 all' ombra i soliti foulards di cachemire.... Ma state pur siuri, quando arriveranno le pallonate dal Gavorrano, dall' Arzachena questi tifosi filogialloni del club " Spinelli , Livorno ti ama..." faranno anche loro come i pizani : si metteranno a tirare in campo i seggiolini ed a dassi tra di loro tanti storcioni di ollo e pattoni sur muso....
DANILO

Commenti