ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

SEQUESTRATI 8,5 MILIONI DI EURO ALL' EX PATRON DEL SIENA , L' IMPRENDITORE ROMANO MEZZAROMA

La Guardia di Finanza di Siena ha sequestrato beni per oltre 8,5 milioni di euro all’ex presidente della A.C. Siena, Massimo Mezzaroma, al termine delle indagini Massimo Mezzaroma Massimo Mezzaroma sulla squadra di calcio senese, condotte dal nucleo di polizia tributaria di Siena e coordinate dalla Procura senese. Sono state ravvisate ipotesi di reati di bancarotta fraudolenta patrimoniale mediante distrazioni di denaro; bancarotta fraudolenta mediante false comunicazioni sociali; bancarotta fraudolenta per pagamenti preferenziali. Al presidente della società ora in fallimento, si legge in una nota della Gdf, sono stati contestati anche reati fiscali per dichiarazione fraudolenta, emissione di fatture per operazioni. Insieme alle procedure di sequestro di beni immobili e disponibilità finanziarie, sono stati notificati anche avvisi di conclusione indagini ad 11 indagati.

Ed a commento di questa notizia d' agenzia, c' e' da aggiungere che questo calcio e' sempre piu' lotroso, melmoso, moggioso , un calcio popolato da tanti mister Atalanta che si conoscono di molto bene. Non e' piu' il calcio dei buoni sentimenti, delle famiglie che vanno allo stadio e della bava alla bocca nei giocatori desiderosi di vincere. Per questo viva il calcio dei dilettanti, viva il calcio dell' entusiasmo della corsa e della dignita', il calcio dell' Eccillenza Toscana Girone A!
NELLO BALISTRACCI

Commenti