SI RIAPRE CLAMOROSAMENTE IL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE E : IMPRESA DELLA MASSESE A SAN REMO , IL PONZACCO LESTO LESTO NE APPROFITTA

E clamorosi risultati nell' odierno turno del campionato di serie D girone E, con la capolista Sanremese sconfitta in casa da una rediviva Massese di mister Magrini, che oltre a fare del bene alla propria classifica, vedasi lotta playoff, fa un grosso favore al Ponzacco vittorioso in trasferta nel derbt contro il Seravezza. Mobilieri che con questo blitz esterno ora sono ad un solo  punto di distacco dalla corazzata ligure. Il derby tanto annunciato  della giornata, Viareggio - RFQ si e' invece risolto con il classico punteggio di 0 a 0 , un pareggio che non serve a nessuna delle due squadre che hanno perso un' importante occasione per rilanciarsi in classifica. Pareggia il Ghivizzano con il Savona e non fa certo grandi passi avanti in chiave salvezza, mentre la partita San Donato - Rignanese, il derby del Chianti non si e' disputata per maltempo. Lo Scandicci vince il pesantissimo spareggio salvezza contro il Montecatini e continua a sperare nella salvezza.

NENO FRAN…

" SIRENE VICENTINE " PER MARITATO....

E decisamente molto vicino al ritorno al Lanerossi Vicenza, il forte bomber del Livorno Piergiuseppe Maritato che sicuramente non e' rimasto indifferente ai famosi contratti sprinzipieschi offerti dalla societa' veneta, contratti che il Livorno calcio non puo' certo offrire con queste gestioni low cost decise dalla fin troppo parsimoniosa dirigenza genovese. Ed anche Moscati se ne vuole andare, un caso pesante all' interno dello spogliatoio amaranto, ma finora solo il Cesena si e' fatto sotto e con un offerta risibile per la societa' amaranto. Altro giocatore in rotta con la societa' e' il forte difensore Martino Borghese che vorrebbe tornare a giocare in Svizzera. Come vedete solo movimenti in uscita, mentre servirebbero almeno 6 o 7 veri rinforzi giocatori di categoria per fare un campionato decoroso ed invece ci ritroviamo questo Livorno praticamente una berretti... Meno male che il 27 agosto il Gavorrano fara' saltare il banco, fara' saltare tutte le cortine fumogene messe ad arte dalla dirigenza amaranto e dalla stampa labronica al suo servizio, Gavorrano che con salutari pallonate fara' riflettere sulla pochezza tecnica della squadra amaranto che come detto avrebbe bisogno di sostanziosi rinforzi.
GIANNI MASSONIGUS

Commenti