UN LIVORNO IN PANTOFOLE PAREGGIA CON MOLTA SOFFERENZA AL PORTA ELISA DI LUCCA

E come si prevedeva la lunga sosta si e' rivelata negativa per il Livorno di mister Sottil apparso troppo sulle gambe, abulico e senza quella cattiveria agonistica, quella bava alla bocca che consente di affrontare e vincere derby arroventati come quello contro la Pantera Rossonera. Inizio primo tempo senza tante emozioni mentre nella Lucchese debuttava il neo acquisto Bertoncini. Al 10° primo infortunio per il lucchese Merlonghi ed al suo posto entra' Nole'. Al 25° e' invece Pedrelli del Livorno che si fa male e viene sostituito da Morelli. Al 33° la Pantera Rossonera passa inopinatamente in vantaggio grazie alla solita difesa amaranto da torta che regala sempre un golletto a partita per la serie prendiamo i rinforzi dal Seravezza vai.... Rete siglata dal rossonero Bortolussi che vince un contrasto ed infila l' incolpevole Mazzoni. Il Livorno pareggia al 42° grazie ad un contestatissimo rigore concesso dall' arbitro Capone su un presunto fallo di mano di Arri…

SERIE D GIRONE E : PONZACCO FRENA , VIAREGGIO E MASSESE VITTORIE ENTUSIASMANTI!!!



Ed in questo ottavo turno del campionato di serie D girone E la capolista Ponzacco frena in casa complice un coriaceo e volitivo Seravezza che si conferma sempre piu' come la rivelazione del campionato a due soli punti dal Ponzacco e dalla corazzata Lavagnese oggi vittoriosa a Finale Ligure. Ma sta arrivando a grandi falcate il Viareggio di mister Bresciani che sbanca il campo del Forte dei Marmi Querceta , vittoria che sicuramente fara' traballare l' allenatore del Real Forte mister Buglio. Grande entusiasmo per i 300 tifosi zebrati presenti a Forte dei Marmi , perche' questo Viareggio puo' ambire veramente a palcossenizi importanti. Ma entusiasmante anche la vittoria della Massese che batte 3 a 2 la corazzata Sanremese agli Oliveti, con rete del 3 a 2 dei liguri soltanto allo scadere. Dunque vittoria roboante per la squadra di Cristiano Zanetti, che puo' sicuramente ambire alla lotta per la promozione in C1 palcoscenico senz' altro adeguato al blasone della squadra apuana. Pareggio tra Montecatini e Scandicci nelle zone basse della classifica e sempre in zona retrocessione il Ghivizzano ottiene un punto che ne vale tre sul campo della corazzata Savona, grande impresa dunque per la simpatica squadra garfagnina. Infine la Rignanese batte il San Donato Tavernelle e festeggia questi tre punti pesanti proprio con grandi bevute di Chianti docg.
NENO FRANCESCHETTI
OSSERVATORE DALLA VERSILIA

Commenti