Faccia a faccia dei tifosi con Moriconi e Lucchesi ( si mettono molto male le cose per la Pantera Rossonera...)

Faccia a faccia dei tifosi con Moriconi e Lucchesi: Quest'oggi una settantina di supporter rossoneri si sono presentati al Porta Elisa dove era in corso l'ennesimo confronto tra Arnaldo Moriconi e Fabrizio Lucchesi: oltre un'ora di colloquio serrato, con la volontà ferrea di capire qualcosa e soprattutto di avere assicurazioni sul destino della Lucchese



ps : e qui siamo ai bonifici promessi e non arrivati, insomma il passaggio di proprieta' della Lucchese e' quanto mai problematico , perche' spuntano debiti da tutte le parti mentre le scadenze finanziarie si avvicinano. Insomma la Pantera Rossonera rischia grosso e la tifoseria e' letteralmente inferocita con l' attuale patron Moriconi ed il dg Lucchesi, che ricordiamo ha vissuto situazioni simili a Piza..

G.M




riuscira' questa feroce Pantera ad afferrare e mordere questo fantomatico bonifico da cui dipendono le sorti del glorioso sodalizio calcistico rossonero?



E FURIBONDA REAZIONE DEL PATRON DEL LIVORNO ALDO SPINELLI ALLA REVOCA PARZIALE DELLA PENALIZZAZIONE AL LANCIANO

Ed alla notizia della revoca di tre punti di penalizzazione al Lanciano, la reazione del patron amaranto Aldo Spinelli e' stata a dir poco veemente e furibonda. Duro attacco di Spinelli al presidente della Lega di serie B Abodi perche' per il patron amaranto chi non paga gli stipendi e non ha i conti in regola non puo' ricevere ovviamente lo stesso trattamento riservato alle societa' sane, con bilanci in ordine e stipendi regolarmente pagati ogni mese. Chi non rispetta queste regole, per il patron amaranto deve sicuramente retrocedere. Ma come sottolineano da tempo numerosi opionionisti amaranto , forse il patron Aldo Spinelli si e' fatto troppi nemici in lega perche' con le sue politiche fi gestione societaria, assolutamente parsimoniose , non porta valore aggiunto al movimento calcistico nazionale , con incassi, pubblicita' e diritti tv nonche' investimenti in impianti sportivi. Il calcio volenti o nolenti oggi e' managerialita' e chi non porta quattrini, viene presto emarginato dal " Palazzo".
GIANNI MASSONIGUS

Commenti