SI RIAPRE CLAMOROSAMENTE IL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE E : IMPRESA DELLA MASSESE A SAN REMO , IL PONZACCO LESTO LESTO NE APPROFITTA

E clamorosi risultati nell' odierno turno del campionato di serie D girone E, con la capolista Sanremese sconfitta in casa da una rediviva Massese di mister Magrini, che oltre a fare del bene alla propria classifica, vedasi lotta playoff, fa un grosso favore al Ponzacco vittorioso in trasferta nel derbt contro il Seravezza. Mobilieri che con questo blitz esterno ora sono ad un solo  punto di distacco dalla corazzata ligure. Il derby tanto annunciato  della giornata, Viareggio - RFQ si e' invece risolto con il classico punteggio di 0 a 0 , un pareggio che non serve a nessuna delle due squadre che hanno perso un' importante occasione per rilanciarsi in classifica. Pareggia il Ghivizzano con il Savona e non fa certo grandi passi avanti in chiave salvezza, mentre la partita San Donato - Rignanese, il derby del Chianti non si e' disputata per maltempo. Lo Scandicci vince il pesantissimo spareggio salvezza contro il Montecatini e continua a sperare nella salvezza.

NENO FRAN…

C' E' PRATICAMENTE MEZZA SQUADRA IN VENDITA ALTRO CHE RINFORZI PER IL LIVORNO!!!

Insomma cari amici sportivi amaranto, l' avete capito che siamo ad uno dei peggiori calciomercato del presidente Spinelli, che almeno prima qualche prestito, qualche raccattato lo recuperava ovviamente gratis, ora non arrivano nemmeno quelli mentre si fa sempre piu' certa la cessione degli ultimi pezzi pregiati rimasti al Livorno ovvero il promettente bomber Favilli, richiesto da numerose squadre di Premier League , dal Real ma anche da numerose squadre italiane di B.  Per Moscati siamo ad un passo dalla cessione all' ambizioso Perugia ed anche Gasbarro che guarda caso non gioca piu' le amichevoli e' sulla via della lucrosa cessione. E se questi calciatori verranno ceduti come e' ormai sicuro, il Livorno altro che regista , dovra' cercare come minimo 5 o 6 nuovi giocatori per rafforzare la squadra , potendo così almeno competere per la promozione in serie B, cosa assolutamente fuori portata con questa squadra presa a pallonate a Massa ed a Gavorrano.... A meno che non ci sia davvero la cessione della societa' imminente, cosa che farebbe giustificare l' assoluto immobilismo in questo calcio mercato del patron Aldo Spinelli.
GIANNI MASSONIGUS

Commenti