ED IL PATRON DEL LIVORNO ALDO SPINELLI PROMETTE DI RINFORZARE LA SQUADRA

Ed interpellato dal quotidiano Il Telegrafo, il patron del Livorno spezza tutti i dubbi sull' allenatore, confermando mister Sottil in panchina anche se resta da vedere quale sara' l' atteggiamento del vicepresidente Romano, che non fa mistero di voler un tecnico piu' esperto per la serie B. Il patron amaranto ha promesso due rinforzi d' esperienza per ruolo che sappiano affiancare i giocatori della rosa attuale del Livorno. Servono 5 o 6 giocatori per il presidente Spinelli che ha inoltre dichiarato di valorizzare i giovani del Livorno come Gonnelli, Gasbarro, Murilo ( su quest' ultimo le sirene di molte societa' di serie B e state pur sicuri che sara' ceduto...) . Difficile inoltre la conferma di Vantaggiato, Franco e Doumbia quest' ultimo in prestito dal Lecce. Il patron Spinelli ha inoltre delineato l' organigramma societario : Marco Arturo Romano sara' il vicepresidente, Mirko Peiani il direttore generale e Mauro Facci direttore sporti…

" VERGOGNA LIVORNO CALCIO " : ED ORA IL NUOVO TEATRINO ALLENATORI...

Apprendiamo che le prime dichiarazioni di sciu Aldo sono molto critiche contro l' operato di Mister Foscarini che vuole incontrare in settimana. Cari amici sportivi amaranto, prepariamoci a vedere l' ennesima richiesta di dimissioni formulata dal presidente Spinelli a mister Foscarini che  ovviamente se ne stara' al suo posto aspettando solo l' esonero. E comunque in pole position per la sostituzione del tecnico veneto, c' e' il fedelissimo di sciu Aldo il genovese Marco Nappi, preso apposta come tecnico della Berretti amaranto, ben sapendo che prima o poi doveva sostituire il Foscarini, chiamato a Livorno come " parafulmine " di un calcio mercato a dir poco vergognoso, con l' arrivo dei soliti prestiti e tanti giocatori appena usciti da una sala operatoria in Ortopedia.... Cari amici sportivi amaranto, bisogna contestare a tutto spiano il presidente Spinelli che da almeno sei anni non investe piu' un euro per il Livorno. Contestazione intelligente ma imponente, e soprattutto non andare piu' allo stadio che la domenica deve rimanere un vecchio rudere deserto ed abbandonato. Mai piu' un euro a questa societa' , RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA'!
NELLO BALISTRACCI

Commenti